menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contributi ai Comitati turistici, arriva il premio al merito delle iniziative

Per l'estate 2012 il contributo complessivo erogato ai 15 Comitati Turistici è di 120mila euro (-18% rispetto al 2011 quando era di 146mila euro, -28% rispetto al 2010)

Un criterio per premiare - pur in un contesto generale di riduzione del contributo complessivo, pari a quasi il 20% - quei Comitati Turistici che si dimostrano più attivi sul territorio nell’organizzazione del programma di manifestazioni e iniziative d’intrattenimento turistico denominato ‘Cento giorni in festa’. E' quanto ha deciso di introdurre il Comune di Rimini.

Si tratta delle oltre trecento piccole e grandi iniziative di intrattenimento, tradizione, sport, musica, enogastronomia e spettacolo che accolgono ogni anno, da giungo a settembre, gli ospiti della città, animando le piazze, le viuzze e soprattutto il lungomare da Torre Pedrera a Miramare. Spettacoli per bambini, musica e balli, proiezioni cinematografiche, intrattenimento, feste folkloristiche della tradizione, ‘rustide’, degustazioni di prodotti tipici e tanto altro ancora: una serie di iniziative che incarna la vocazione al sorriso e all’ospitalità che appartiene alla tradizione del nostro territorio e allo spirito di accoglienza di chi lo abita.

Un ricco programma di iniziative che l’Amministrazione sostiene ogni anno attraverso un contributo ad hoc, somma che, a partire dalle manifestazioni organizzate nell’estate 2012, viene erogata premiando quei Comitati Turistici che organizzano un maggior numero di iniziative, secondo le seguenti modalità: 50% della somma da ripartirsi per pari quota fra ciascun Comitato, a fronte della realizzazione di un numero di feste compreso tra 3, quale numero minimo, e 5; 18% della somma da ripartirsi per pari quota  fra ciascun Comitato che partecipa con proprie iniziative  all'organizzazione di manifestazioni a tema in occasione della "Notte Rosa"; 32% della somma da ripartirsi in base al totale delle feste realizzate da tutti i Comitati, nella stagione, tenuto conto delle feste regolarmente autorizzate in numero superiore a 5 sino ad un max di 45.

Per l’estate 2012 il contributo complessivo erogato ai 15 Comitati Turistici è di 120mila euro (-18% rispetto al 2011 quando era di 146mila euro, -28% rispetto al 2010), ripartito nel modo seguente fra i singoli comitati: un contributo minimo riconosciuto a tutti i Comitati Turistici di un importo pari ad euro 4.000,00, a fronte della realizzazione di un numero di feste compreso tra 0 e 5, per un importo complessivo pari ad 60mila euro; un contributo economico pari ad 1.440 euro a fronte delle iniziative che sono state realizzate in occasione della "Notte Rosa", per un importo complessivo pari ad  21.600 euro; una ulteriore quota di contributo che sarà erogata a ciascuno Comitato, tenuto conto del numero di feste realizzate/autorizzate pari ad 189,16 euro per ciascuna festa eccedenti le 5, con un limite massimo di 45 feste, per un importo complessivo pari a 38.400 euro.

Con l’introduzione di questo criterio, nonostante la significativa contrazione delle risorse disponibili, i Comitati Turistici che si dimostrano più attivi e intraprendenti ricevono un contributo maggiore rispetto al passato, con l’intento di voler premiare l’impegno e i risultati ottenuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento