menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crediti con gli enti pubblici, ecco l'accordo salva-imprese

Ad un recente incontro del 'tavolo anticrisi' la Camera di Commercio di Rimini ha annunciato la recente approvazione anche per il 2013 del "Protocollo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici della Provincia e dei comuni della provincia di Rimini

Ad un recente incontro del ‘tavolo anticrisi’ la Camera di Commercio di Rimini ha annunciato la recente approvazione anche per il 2013 del “Protocollo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici della Provincia e dei comuni della provincia di Rimini attraverso la cessione dei crediti a favore di banche o intermediari finanziari, anticipazioni bancarie e/o aperture di credito agevolate”.

Per l’intervento, destinato alle imprese con sede legale nella provincia di Rimini, creditrici degli enti pubblici sottoposti ai limiti del Patto di Stabilità, è stato stanziato un fondo di 80mila Euro destinato al pagamento degli interessi. Con il presente protocollo è stato creato un elenco di banche o intermediari finanziari disposti a fornire concessioni di credito e aperture di linee di credito agevolate ad imprese creditrici degli Enti Locali della provincia e di altri Enti Locali che aderiranno all’iniziativa.

Malgrado la recente disposizione del Governo di sbloccare diversi milioni di Euro vincolati dal patto di stabilità, tante piccole imprese del nostro territorio beneficeranno sicuramente dell’iniziativa messa in campo dalla Camera di Commercio di Rimini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento