Cristian Lami nuovo presidente della Compagnia delle Opere

Il Consiglio Direttivo della Compagnia delle Opere di Rimini ha eletto nel corso dell'ultima seduta Cristian Lami come nuovo Presidente dell'associazione. Cristian Lami, riminese di 42 anni

Il Consiglio Direttivo della Compagnia delle Opere di Rimini ha eletto nel corso dell'ultima seduta Cristian Lami come nuovo Presidente dell'associazione. Cristian Lami, riminese di 42 anni, sposato con tre figli, imprenditore del settore alberghiero, succede a Gianluca Conti.

Lami ha dichiarato: “In un periodo drammatico e travagliato come questo, tante cose non sono più come prima: molti perdono il lavoro e molte aziende sono costrette a ridimensionarsi. Occorre un luogo dove ciascuno possa essere accompagnato e aiutato a cambiare, a ripensare a sè fino al punto – se necessario - di reinventarsi una mansione diversa da quella a cui si era abituati. Così come, per l'imprenditore, occorre saper mettere in discussione la propria impresa ripartendo da quello che la realtà chiede, prendendo in considerazione anche la ricerca e l’apertura ai mercati esteri”.

“La Compagni delle Opere – prosegue Lami - con i suoi strumenti Scuola d’Impresa, Expandere e Matching, è realmente un aiuto per ciascuno ad esistere, a partire da una concezione nuova di sé e della realtà”.

“Questa responsabilità – a concluso Lami - di cui il Consiglio Direttivo mi ha investito è l’occasione per me di andare ancora più a fondo della passione per il mio lavoro e per la realtà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento