menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Rimini arriva la richiesta: "Alta velocità sulla dorsale adriatica"

"Va detto- spiega l'assessore Mirra- che mai come negli ultimi 12 mesi, il tratto ferroviario adriatico è stato letteralmente maltrattato da Trenitalia, con conseguenze pesantissime per le popolazioni

L’assessore alla Mobilità della Provincia di Rimini, Vincenzo Mirra, ha inviato una lettera ufficiale a Giuseppe Sciarrone, amministratore delegato Nuovo Trasporto Viaggiatori spa (NTV). Sull'alta velocità: “ Non tutto il Paese partecipa di questa opportunità, infatti, la dorsale adriatica è attualmente sprovvista di questi collegamenti con pesanti ripercussioni dal punto di vista economico e sociale dei nostri territori che rappresentano l’eccellenza internazionale per i servizi turistici che offrono”.

“E Mirra lancia la proposta: “A tal fine ci permettiamo di presentare alla Sua attenzione la proposta, da approfondire in sede tecnica, di far proseguire il treno “Italo”, che svolgerà il servizio di collegamento da Torino/Bologna fino ad Ancona, con sosta a Rimini ed eventualmente in alcune altre località turistiche. Non si tratta di infrastrutturare la linea da Bologna verso Rimini e poi Ancona, ma di far transitare i treni AV oltre il nodo di Bologna”.


“Va detto- spiega l’assessore Mirra- che mai come negli ultimi 12 mesi, il tratto ferroviario adriatico è stato letteralmente maltrattato da Trenitalia, con conseguenze pesantissime per le popolazioni, le imprese, i lavoratori, i turisti. Una battuta che circolava pochi giorni fa durante un convegno è significativa: il prossimo anno, nella giornata nazionale delle ‘ferrovie dimenticate’ si parlerà della dorsale adriatica; stiamo dunque rischiando che la dorsale ferroviaria adriatica diventi una ferrovia in via di estinzione. In assenza di qualunque comunicazione e prospettive di miglioramento, ogni soluzione è buona per permettere di ripristinare (o almeno tentare di farlo) una condizione dei trasporti su rotaia almeno dignitosa”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento