Da San Pietroburgo alla scoperta dell’Emilia Romagna

Due iniziative promozionali dell'Emilia Romagna, per il mercato turistico russo dell'area di San Pietroburgo, sono in programma da sabato in regione

Due iniziative promozionali dell’Emilia Romagna, per il mercato turistico russo dell’area di San Pietroburgo, sono in programma da sabato in regione. Gli educational tour, coordinati da Apt Servizi, vedono coinvolti i tour operator di San Pietroburgo Neva Travel e Versa che utilizzano i due voli settimanali attivi dalla città russa all’aeroporto di Rimini garantiti dalle compagnie aeree NordStar Taimyr e Livingston.

All’educational tour di Neva Travel parteciperanno nove giornalisti della zona di San Pietroburgo che lavorano per quotidiani, periodici, emittenti radiofoniche. Il tour, alla scoperta del turismo dell’Emilia Romagna, inizierà il 23 febbraio a Rimini con la visita del centro storico e proseguirà domenica 24 con soste a Pennabilli (città di Tonino Guerra) e San Leo, recentemente premiata dal Ministro del Turismo Piero Gnudi con il prestigioso titolo di “Gioiello d'Italia”.

Lunedì 25 febbraio il gruppo di reporter sarà a Parma per la visita del centro storico e del Teatro Regio e, nel pomeriggio, andrà alla scoperta - in occasione dei 200 anni dalla nascita - dei luoghi verdiani con tappe a Roncole, Busseto e Villa Sant’Agata. E’ prevista anche una sosta per visitare una cantina di Culatello di Zibello.

Martedì mattina il programma prevede una sosta in un caseificio di Parmigiano Reggiano cui seguirà il trasferimento a Modena per la visita al centro storico e al Museo Casa Enzo Ferrari (MEF). Dopo il pranzo la stampa russa raggiungerà Maranello dove sarà possibile effettuare un test drive a bordo di una Ferrari e, successivamente, visiterà un’acetaia di produzione dell’Aceto balsamico tradizionale. Il giorno successivo, mercoledì 27 febbraio, i reporter saranno protagonisti, presso casa Artusi di Forlimpopoli, di una full immersion nei prodotti enogastronomici di eccellenza regionali e saranno coinvolti in una lezione di cucina.

Giovedì 28 febbraio il gruppo si trasferirà a Bologna per una visita, in mattinata, al suo centro storico e, dopo pranzo, a negozi di prestigiose griffe del settore fashion. Il pomeriggio si concluderà presso l’outlet di Castelguelfo in provincia di Bologna. I mosaici di Ravenna saranno al centro, sabato 1 marzo, dell’educational della stampa russa che, dopo pranzo, si trasferirà a Castrocaro Terme per un “assaggio” di cure e trattamenti wellness e la visita si concluderà con la cena presso il Gran Hotel Terme.

Il secondo educational tour promosso dal tour operator Versa vedrà protagonisti 28 agenti di viaggio della zona di San Pietroburgo per lanciare il programma di vacanze “Shopping & excursion” nel periodo invernale. Due le tappe in regione. Lunedì 25 febbraio il gruppo farà visita a Rimini agli hotel presenti nel catalogo dell’operatore, mentre venerdì 1 marzo è prevista la visita di Bologna con tour nel centro storico, nelle “boutique del gusto” del Mercato di mezzo e nelle vie dello shopping.

Sabato 2 marzo, sia i giornalisti che gli agenti di viaggio russi, ripartiranno per San Pietroburgo dall’aeroporto di Rimini. L’obiettivo 2013 del tour operator Neva è incrementare del 50% il numero degli arrivi che l’anno scorso sono stati 4490 rispetto ai 2464 del 2011. In passato l'unico prodotto offerto dal tour operator Versa per l’Emilia Romagna è stato quello balneare. L’anno scorso l’operatore - che ha portato in Emilia Romagna 17.148 presenze (+ 77% rispetto al 2011) - ha organizzato in regione un educational per far conoscere le città d’arte di Bologna e Ferrara e le escursioni dalla costa a San Leo e Santarcangelo di Romagna. Anche per Versa, come per Neva Travel, l'obiettivo 2013 è quello di incrementare il numero dei turisti russi in Emilia Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento