Sabato, 20 Luglio 2024
Economia Cattolica

Dalla Regione oltre 100 mila euro per i porti regionali di Rimini e Cattolica

Rossi (Pd), vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio, Mobilità: “Contributi per le spese di pulizia e illuminazione ma anche per il verde pubblico nei porti regionali, opere che si traducono in una complessiva crescita dei servizi e del comparto”

Nel 2024 saranno oltre 100mila euro le risorse assegnate dalla Regione ai porti regionali di Rimini e Cattolica per contribuire alle spese per illuminazione e pulizia degli ambiti portuali, compresa la cura dei segnalamenti ottici per la navigazione e della segnaletica stradale nonché del verde pubblico. I porti regionali sono cinque lungo la costa adriatica: Goro, Comacchio, Cesenatico, Rimini e Cattolica. Con 150mila euro per l’anno 2024, di cui 100 mila appunto in provincia di Rimini, la Regione contribuisce alle spese di manutenzione e pulizia, ripartiti in base a quanto rendicontato nell’anno precedente. 


“Con il passaggio della delibera regionale in Commissione Territorio, Ambiente, Mobilità di cui sono Vicepresidente, le somme diventano ufficiali. Al Comune di Rimini spettano pertanto 65.764 euro, a quello di Cattolica 34.278, complessivamente 30mila euro in più dello scorso anno solo sul nostro territorio” commenta Nadia Rossi. “Nella programmazione dal 2019 al 2024 sono stati destinati ai cinque porti regionali oltre 10 milioni di euro:  6 milioni per interventi di carattere strutturale, e 4 milioni e mezzo per i dragaggi. Fondi per interventi importanti che si traducono in maggiori servizi e sicurezza, maggiore tranquillità per chi utilizza i nostri porti e maggiore possibilità di crescita non solo del settore turismo, ma anche di quelli commerciali e industriali connessi” conclude la consigliera dem.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione oltre 100 mila euro per i porti regionali di Rimini e Cattolica
RiminiToday è in caricamento