Distretto Turistico, Made in Rimini Holidays pronta a lavorare da subito

Sul tema del ‘Distretto turistico romagnolo’ è stata programmata una Assemblea il 17 febbraio, alle 15 nella sala convegni della Confartigianato di Rimini

La rete turistica Made in Rimini Holidays saluta con grandissimo favore l'atto formale di riconoscimento governativo del Distretto Turistico Balneare Integrato della Romagna. "Tale riconoscimento - evidenziano dall'associazione - consente al nostro Distretto di cominciare immediatamente ad operare, in quanto ‘rete turistica’ siamo disponibili ad attivarci per ogni necessaria e opportuna  collaborazione con gli enti locali, la Camera di Commercio, le pubbliche istituzioni e le articolazioni territoriali dello Stato allo scopo di rendere operative le politiche d'impresa e territoriali previste nella normativa dei distretti".

Collaborando, sostengono dalla rete turistica Made in Rimini Holidays, "sarà possibile assicurare per le imprese condizioni per la riqualificazione e il rilancio dell'offerta turistica, sia a livello nazionale che internazionale, agevolazioni amministrative e fiscali; zone a burocrazia zero; condizioni del credito più vicino alle esigenze reali del sistema produttivo locale".

"All'atto della costituzione, avvenuta l'estate scorsa, il Distretto Romagnolo - viene rimarcato - ha assunto l'impegno di assicurare alcuni importanti interventi infrastrutturali per la qualità delle nostre aree turistiche come la  riqualificazione dei fronte mare (cosiddetti waterfront), la sensibile riduzione del traffico veicolare ed incremento di aree verdi e ciclabili e attuare conseguenti interventi di rimodulazione delle direttrici di traffico urbano; l'ampliamento della disponibilità di parcheggi, anche interrati nelle aree a ridosso del lungomare e a maggiori collegamenti con i parcheggi decentrati; e i collegamenti ferroviari e aeroportuali". Sul tema del ‘Distretto turistico romagnolo’ è stata programmata una Assemblea il 17 febbraio, alle 15 nella sala convegni della Confartigianato di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento