menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di San Clemente

Il sindaco di San Clemente

Fumata bianca, trovato accordo per sviluppo Ceramica del Conca

I lavori della conferenza erano iniziati a seguito della firma dell’accordo avvenuta il 25 marzo 2009 tra la Provincia di Rimini, il Comune di San Clemente e l’azienda Ceramica del Conca.

Si sono conclusi i lavori della Conferenza dei servizi per l’esame dello schema di accordo di programma finalizzato alla realizzazione di importanti opere pubbliche di alto interesse per la comunità locale e per il territorio e per la riorganizzazione e sviluppo dell’azienda Ceramica del Conca di San Clemente. I lavori della conferenza erano iniziati a seguito della firma dell’accordo avvenuta il 25 marzo 2009 tra la Provincia di Rimini, il Comune di San Clemente e l’azienda Ceramica del Conca.

Nel corso di questo periodo è stato approfonditamente valutato il progetto di sviluppo sotto le molteplici implicazioni che questo comporta, apportando tutti i correttivi e le tutele necessarie ad assicurare il rispetto dei prioritari valori che appartengono all’intera collettività. Per questa amministrazione è prioritario il rispetto dell’ambiente e della tutela della bellezza del paesaggio.

Nel caso di Ceramica del Conca, sono stati condotti approfonditi studi e valutazioni in tal senso che, oltre ad ottenere i pareri favorevoli degli enti preposti, hanno portato ad una revisione del progetto iniziale che permette ora di coniugare positivamente le esigenze aziendali con quelle della collettività e dell’ambiente.

Infatti, il Comune di San Clemente è fortemente impegnato nel sostegno e nello sviluppo sostenibile delle aziende situate nel proprio territorio; queste sono realtà produttive di valenza internazionale, leader nei rispettivi settori di mercato, che contribuiscono in maniera sostanziale al benessere della comunità locale e del territorio e che sono certamente motivo di vanto per l’intera comunità sanclementese. Questa positività è accresciuta e resa possibile sia dalle importanti opere pubbliche che le aziende realizzeranno a favore dell’intera collettività, sia dall’attenta valutazione della sostenibilità ambientale e territoriale dei loro insediamenti attuali e futuri.

“Grazie a questo accordo - dichiara sindaco di San Clemente Christian D’Andrea -, si potranno realizzare importanti opere pubbliche per la comunità locale. Infatti, l’azienda Ceramica del Conca si farà carico della realizzazione di parte della strada provinciale collegata al ponte sul fiume Conca, della progettazione relativamente alla riqualificazione del centro di Ca’ Renzino e della formazione dei corridoi ecologici previsti dal “Progetto Conca”, un importante progetto provinciale di tutela e valorizzazione dell’area fluviale. Ringrazio tutti i partecipanti - conclude D’Andrea - per l’importante contributo apportato da ciascuno e per il risultato che, grazie a questo impegno, è stato possibile raggiungere e mi auguro che il percorso amministrativo possa procedere con celerità, in applicazione dei principi di efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa che oggi più che mai devono essere attuati, perché l’amministrazione pubblica possa dirsi effettivamente sostenitrice dell’economia di tantissime famiglie che risentono negativamente della profonda crisi che ci sta investendo”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento