menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovedì a Roma gli Stati Generali delle imprese balneari

Giovedì prossimo si riuniranno a Roma i direttivi congiunti della coalizione Assobalneari Confindustria – Cna Balneatori – Fiba Confesercenti – Sib Confcommercio

Giovedì prossimo si riuniranno a Roma i direttivi congiunti della coalizione Assobalneari Confindustria – Cna Balneatori – Fiba Confesercenti – Sib Confcommercio insieme con gli Stati Generali unitari delle imprese balneari. Cristiano Tomei, coordinatore nazionale e Marco Mussoni responsabile provinciale di Cna Balneatori,  che hanno promosso e voluto fortemente questo incontro, chiariscono che "è la prima volta che una convocazione unitaria riunisce, in piena estate, i direttivi sindacali e gli Stati generali dei balneari".

"Attivare questo confronto è assolutamente essenziale e così si è deciso di fare. Di fronte all’annuncio, da parte dell’Esecutivo, di un decreto legislativo di cui si possono immaginare i contenuti negativi, sindacati e imprenditori si riuniscono per stabilire le iniziative necessarie per tutelare i diritti della categoria - aggiungono -. Il decreto è un provvedimento annunciato, ma nei termini che sono trapelati non può essere condiviso. Deve essere preliminarmente discusso e concordato con i balneari e con Regioni, Province e Comuni.”

"Questi enti locali, nella riunione del  5 luglio scorso, hanno confermato l’appoggio agli imprenditori già espresso il 26 giugno scorso - continuano Tomei e Mussoni -. Acquisita questa certezza fondamentale, il 12 luglio si parlerà delle iniziative necessarie per consentire alla imprese balneari in attività di mantenere la continuità di gestione indispensabile per sviluppare una strategia di lungo termine, quanto mai necessaria in periodo di crisi. E prima di tutto si parlerà di iniziative di lotta, in grado di sostenere e dare un contenuto concreto a queste legittime rivendicazioni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento