Il mercato agricolo dei produttori locali alla vigilia dei 3 anni di vita

Un progetto fortemente voluto e promosso dal Comune con la collaborazione dei sindacati, delle associazioni di categoria, Cia e Coldiretti e da Federconsumatori Rimini

Tra pochi mesi il mercato agricolo dei produttori locali di Rimini festeggerà 3 anni di vita .Un progetto fortemente voluto e promosso dal Comune con la collaborazione dei sindacati, delle associazioni di categoria, Cia e Coldiretti e da Federconsumatori Rimini. E’ bastato il semplice passaparola alla crescita del mercato che registra, ogni venerdì mattina presso l’area ex Sartini, un flusso continuo di affezionati consumatori che ne apprezzano i numerosi pregi.

Un prezzo calmierato e controllato (come previsto da apposito regolamento) l’ottima qualità dei prodotti coltivati nel nostro ricco entroterra, la possibilità di interloquire direttamente con il produttore, l’azzeramento della filiera con un minor impatto ambientale, una spesa secondo la stagionalità dei prodotti, la possibilità di conoscere l’origine del prodotto visitando l’azienda agricola.

Il mercato è periodicamente controllato dalla Polizia municipale per garantire il rispetto del regolamento ed è gestito da un comitato composto dai promotori che mensilmente visita le aziende agricole per assicurarsi che sui banchi venga esibita solo la produzione locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non supera la morte della madre per Covid e si toglie la vita

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

Torna su
RiminiToday è in caricamento