rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia Riccione

Il presidente di Cna Riccione Corbelli a Dubai per l'internazionalizzazione delle eccellenze artigiane

Al Gulfood, la fiera per l'horeca, per promuovere il “Breakfast Made In Italy”, all'interno degli incontri per l’internazionalizzazione della rassegna “Jewellery Gift and Technology”

Il Presidente di CNA Riccione Roberto Corbelli in prima linea per sostenere l'internazionalizzazione delle eccellenze artigiane nel mercato globale. E' questo il senso della partecipazione a Dubai al Gulfood, la fiera per l'horeca, per promuovere il “Breakfast Made In Italy”, all'interno degli incontri per l’internazionalizzazione della rassegna “Jewellery Gift and Technology”, organizzata da Italian Exhibition Group ed inaugurata dal Presidente Lorenzo Cagnoni. Una presenza negli Emirati Arabi rilanciata da “Artisan Emotion” altra iniziativa di CNA che ha messo in vetrina alcune eccellenze italiane. "I progetti che stiamo portando avanti” ha dichiarato Corbelli “partono dal principio che l’Italia è il paese delle micro e piccole imprese con quasi l’80% delle realtà produttive, commerciali e turistiche italiane, troppo spesso dimenticate dalla politica e dai media. In CNA lavoriamo per metterle in rete con progetti strutturati che le integrino, esaltandone le caratteristiche”. Un principio rilanciato nell'ottica dell'internazionalizzazione anche con la missione negli Emirati Arabi per sviluppare la presenza delle imprese sul mercato IMEA (India, Middle East e Africa) che trova proprio a Dubai il suo hub commerciale. 

“Da anni con progetti come Breakfast Made in Italy a Dubai e We Love Moda In Italy a Milano puntiamo a creare un format dove le nostre eccellenze, definite le multinazionali tascabili italiane, possano diventare protagoniste. Chiaramente sono modelli di business innovativi e vanno compresi perché la pandemia ha accelerato la velocità di sviluppo di questi cambiamenti. Ora a Dubai con Artisan Emotion abbiamo aperto il primo showroom multibrand dell’eccellenza italiana, un modello innovativo per sviluppare un primo progetto. Dubai sicuramente era giá una hub per l’innovazione e l’Expo con il tema. “Collegare le menti, Creare il futuro” ci ha consentito di dare molta visibilità al progetto Artisan Emotion in grado di mettere insieme le nostre imprese in un mondo che cambia: il mercato ha sostituito il concetto di “velocità” con quello di “continuità”, serve per questo comprendere le dinamiche e i diversi approcci creando relazioni consolidate”. CNA e Corbelli guardano già ai prossimi appuntamenti con la promozione in Europa del ready made, il modello di business che ormai ha soppiantato quello del pret a porter e altri progetti di sviluppo per il mercato nord americano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente di Cna Riccione Corbelli a Dubai per l'internazionalizzazione delle eccellenze artigiane

RiminiToday è in caricamento