menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il turismo riminese sfida i social network per l'estate 2017

Gli "ambasciatori" della Riviera saranno due ragazzi pagati per divertirsi ogni 15 giorni di luglio e agosto e postare le loro esperienze sul web

A promuovere la spinta verso il web marketing è il presidente regionale Silb e presidente di Confcommercio Rimini, Gianni Indino. "Per la prima volta - afferma - i gestori dei locali fanno massa critica, diventano colleghi e non concorrenti per portare gente da cattolica a Bellaria e nell'entroterra". Valorizzando così il giorno e la notte, il divertimento e la cultura. D'altronde "gli imprenditori devono fare qualcosa, i locali devono innovarsi e rinnovarsi". Il target sono i giovani dai 18 ai 30 anni. La riviera si trasforma da luogo a destinazione, con l'ausilio di due piattaforme web ad hoc: quella per i locali e lavoropiubellodelmondo.com per reclutare gli "ambasciatori", due ragazzi pagati per divertirsi ogni 15 giorni di luglio e agosto. Al momento sono arrivati 250 curriculum da tutto il mondo, ma l'obiettivo e' attivare a 100.000 candidati. Tutte le persone coinvolte saranno convogliate sul sito e "bombardate" di pubblicita' della Riviera.
(Agenzia Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento