"Impresa creativa: missione possibile". Il progetto on tour entra nel vivo

Il progetto si inserisce nel quadro dell’iniziativa Azione ProvincEgiovani, promossa da UPI e finanziata dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio

È entrato nel vivo il progetto Impresa creativa: missione possibile, volto a incentivare i giovani ad intraprendere percorsi imprenditoriali autonomi e a facilitare l’avvio e la crescita di imprese giovanili, con particolare riferimento a quelle dei settori creativi. Le attività inizieranno sul territorio provinciale con eventi di sensibilizzazione e laboratori gratuiti per giovani interessati a mettersi in proprio, realizzati da Cna Rimini, Confartigianato Rimini e Confesercenti Provinciale Rimini, partner del progetto.

Per giovani che hanno un’idea innovativa e vorrebbero farne la propria professione, sono in calendario tre appuntamenti per scoprire in modo interattivo e divertente le tappe principali per avviare un’impresa. Il primo si terrà lunedì 17 marzo, dalle ore 17 alle ore 19, a Riccione nell’Hotel Michelangelo, in via Ponchielli 1 (accesso via Puccini). Seguiranno due successivi appuntamenti: giovedì 20 marzo, dalle ore 17 alle ore 19, a Rimini all’Hotel La Perla, in viale Vespucci 11; lunedì 24 marzo, dalle ore 17 alle ore 19, a Novafeltria nella Sala del Ridotto del Teatro, in via Mazzini 69. Parteciperanno agli incontri anche alcuni testimonial di imprese nate sul nostro territorio per raccontare la loro esperienza. Attraverso la loro storia si potrà scoprire che realizzare un’idea è un’impresa possibile.

Impresa creativa: Missione Possibile mette inoltre a disposizione corsi gratuiti, seminari, consulenze, una rete di informazioni ed infine un concorso di idee. Durante i seminari sarà possibile iscriversi ai laboratori gratuiti su self empowerment, creatività e problem solving, su come giungere dall’idea imprenditoriale al modello di businnes e sulla stesura del business plan.

Impresa creativa: missione possibile è promosso in qualità di capo-fila dalla Provincia di Rimini – Politiche giovanili, in partenariato con il Comune di Cesena, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, l’Unione della Romagna Faentina e la Fondazione Augusta Pini e Istituto del Buon Pastore onlus. È inoltre sostenuto da una vasta rete che comprende numerosi soggetti a diverso titolo impegnati nella promozione d’impresa, nell’animazione e nell’informazione ai giovani. Il progetto si inserisce nel quadro dell’iniziativa Azione ProvincEgiovani, promossa da UPI e finanziata dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento