"Imprese Benefit", a Rimini un incontro sulla nuova normativa

Con l'aiuto di Paolo Venturi, direttore di Aiccon Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit, per la prima volta a Rimini verranno presentati nuovi modelli di impresa capaci di coniugare etica e profitto

Un pomeriggio dedicato alla ripresa dei lavori sulla responsabilità sociale d'impresa, l'innovazione sociale e lo sviluppo di start up, organizzato da Regione Emilia-Romagna, Camera di Commercio di Rimini e l'associazione di promozione sociale Figli del Mondo. Questo incontro, in programma martedì dalle 15 alle 17.30 nella sede di Innovation Square (Corso d’Augusto 62), rappresenta la prosecuzione ideale dei ragionamenti nati dal tavolo di lavoro di ,aggio scorso al convegno-evento Rimini Wake Hub che ha visto la presenza di oltre 450 partecipanti, organizzato da Figli del Mondo in collaborazione con l'associazione il Palloncino Rosso, Camera di Commercio di Rimini e Regione Emilia-Romagna.

Sarà la prima occasione per affrontare nuovamente e più approfonditamente a Rimini i temi di scottante attualità dell’innovazione sociale ovvero di quelle azioni nate per promuovere concretamente il cambiamento culturale, economico e tecnologico che ha come fine ultimo il benessere della comunità. In un workshop in progress, basato su partecipazione aperta e interazione a più livelli, si analizzeranno nuovi modelli e opportunità che permettono di realizzare quel progresso che crea bene comune e attrae comunità locali, imprenditori e investitori attorno all'obiettivo di migliorare le nostre città e la qualità della vita.

Con l'aiuto di Paolo Venturi, direttore di Aiccon Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit, per la prima volta a Rimini verranno presentati nuovi modelli di impresa capaci di coniugare etica e profitto: società benefit e B-corporate, possibili risposte al bisogno, sempre più sentito dall'impresa innovativa sia moderna sia tradizionale, di generare un valore condiviso che vada oltre la massimizzazione del profitto economico e l’utilità per la società.

La Legge di Stabilità 2016 ha introdotto, infatti, questi nuovi istituti giuridici classificandoli come “società che nell’esercizio di un’attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune e operano in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni e altri portatori di interesse”. Capiremo meglio insieme cosa questo significhi nei fatti.

Sarà anche l'occasione per incontrare gli start-uppers Luca Carrai e Gloria Perosin di Ethicjobs, che hanno fatto della qualità della vita lavorativa, in termini di soddisfazione e felicità, l’oggetto della propria mission aziendale.  Si valuterà poi, con il supporto dell'agenzia Piano Strategico del Comune di Rimini, le potenzialità emergenti del nostro territorio in fatto di nuove strategie per l’innovazione sociale. Inoltre, non mancherà uno sguardo importante al di là dei confini nazionali, alle opportunità per le imprese locali di confrontarsi ed interagire con le realtà europee, offerte dal programma di scambio Erasmus per giovani imprenditori, a cura di Indaco Coop.

In conclusione la Regione Emilia-Romagna illustrerà le finalità e le modalità di partecipazione al bando ER.RSI che, per il secondo anno, premia le migliori pratiche di responsabilità sociale da parte di imprese di qualunque settore produttivo, parti sociali ed enti, con la finalità di sviluppare, consolidare e diffondere sul territorio la cultura delle buone pratiche in materia di innovazione responsabile, in linea anche con gli obiettivi fissati dalle Nazioni Unite con l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'associazione di promozione sociale Figli del Mondo prosegue così il cammino sulla strada della responsabilità sociale d’impresa al fianco della Camera di Commercio di Rimini, forte della sua quindicennale esperienza nell’attività di facilitazione dei processi di interazione tra mondo dell’impresa e terzo settore e della sua versatilità evolutiva  che ne fanno uno dei più importanti punti di riferimento sul territorio per quanto riguarda la promozione del tema dell’innovazione sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento