rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Economia

Imprese, nel primo trimestre 2021 previste oltre cinquemila assunzioni

Secondo l'indagine della Camera di Commercio le imprese che prevedono comunque difficoltà a trovare i profili desiderati sono il 32%

La Camera di commercio della Romagna ha condotto un’indagine per la provincia di Rimini, che riguarda le previsioni occupazionali, gli ingressi programmati dalle imprese del territorio. L’indagine rileva 5.450 entrate previste nel primo trimestre 2021, di cui 1.810 nel solo mese di gennaio. Di queste, l’82% riguarda lavoratori dipendenti (tempo determinato, indeterminato, apprendisti, altri alle dipendenze) e il restante 18% lavoratori con contratti di lavoro diversi (collaboratori, in somministrazione, altri non alle dipendenze).

Le assunzioni: i settori

Il maggior numero di entrate previste nel mese di gennaio 2021 si registra per la prima volta nel commercio (310 a gennaio e 920 nel trimestre), seguito dai servizi di alloggio e ristorazione e servizi turistici (in calo in valore assoluto e pari a 270 nel mese di gennaio e 1.390 nel trimestre in corso, con la manifestazione fieristica Sigep slittata a marzo). A questi, seguono le costruzioni (270 e 640 in espansione), i servizi alle persone (170 e 580), e i servizi di trasporto, logistica e magazzinaggio (160 ingressi per il mese di gennaio e 380 per il primo trimestre 2021).

Le previsioni di assunzioni per i giovani con meno di 30 anni riguardano il 25% dei casi, mentre il 12% delle entrate previste è destinato a personale laureato, entrambe percentuali in aumento rispetto al mese precedente. Il 19% delle assunzioni programmate riguarda dirigenti, specialisti e tecnici, quota inferiore alla media nazionale (30%), ma in trend crescente. Le imprese che prevedono comunque difficoltà a trovare i profili desiderati sono il 32%.

L'analisi

Da Excelsior Informa 2020, bollettino annuale, emergono alcune tendenze che hanno caratterizzato la ripartenza delle imprese post Covid-19 per il territorio riminese e che fanno leva sulla trasformazione digitale. In particolare, risulta che il 45% delle imprese ha investito in internet alta velocità, cloud, mobile, big data analytics (contro il 31% in periodo pre Covid-19); il 44% ha adottato nuove regole per sicurezza sanitaria (contro il 25%) e il 39% si è concentrata nell'analisi dei comportamenti e dei bisogni dei clienti (contro il 29%).

Nel sito www.romagna.camcom.it sezione Scuola-Lavoro / Orientamento, competenze e placement sono disponibili ulteriori informazioni sulle numerose attività e sui progetti della Camera della Romagna che avvicinano il sistema scolastico-formativo al mondo delle imprese e del lavoro nel territorio. Per informazioni: occupazione@romagna.camcom.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese, nel primo trimestre 2021 previste oltre cinquemila assunzioni

RiminiToday è in caricamento