Economia

In vendita l'intera partecipazione sociale della società Riminiterme Sviluppo s.r.l.

Nell’arco di un triennio la proprietà dovrà trasformare la “ex Colonia Novarese” nel nuovo “Polo del benessere e dello spettacolo”

E' stato pubblicato il bando, con scadenza 2 Ottobre 2021, per la presentazione  di offerte di acquisizione della società Riminiterme Sviluppo Srl di proprietà di Riminiterme Spa. Il Consiglio d’Amministrazione della Società Riminiterme, presieduto da Luca Maria Ioli ha, infatti, deliberato in data 2 agosto scorso di cedere l’intera partecipazione sociale di Riminiterme Sviluppo s.r.l. Su impulso del Comune di Rimini, attuale socio di maggioranza assoluta, che ha riacquisito la proprietà della l’ex colonia Novarese con lo scopo di rilanciare l'intera area di Rimini Sud, è stato quindi pubblicato il bando che ha come obiettivo quello di permettere a Rimini Terme di individuare con procedura competitiva a evidenza pubblica, il soggetto privato che dovrà valorizzare la struttura, di cui andrà a detenere l'intera partecipazione societaria. Nell’arco del successivo triennio, la proprietà dovrà trasformare la “ex Colonia Novarese” (comprensiva di fabbricato e di relativo ampio terreno di pertinenza) nel nuovo “Polo del benessere e dello spettacolo”, da integrare sinergicamente con l'attività termale svolta da Rimini Terme nell’antistante fabbricato “Talassoterapico”, anch’esso da riqualificare con parte delle risorse che ritrarrà dalla vendita della partecipazione attualmente detenuta. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vendita l'intera partecipazione sociale della società Riminiterme Sviluppo s.r.l.

RiminiToday è in caricamento