Investimenti aziendali: fino al 35% coperti da contributi regionali, ecco come funziona

CNA Rimini rilancia il bando di regione Emilia-Romagna che mette in campo per il sistema produttivo regionale trenta milioni di euro

Maggiori opportunità e fondi per le piccole e medie imprese della regione. CNA Rimini rilancia il bando di regione Emilia-Romagna che mette in campo per il sistema produttivo regionale trenta milioni di euro per rafforzare la competitività, agevolare l'accesso al credito e attivare investimenti stimati in 120 milioni di euro.  Anche per il territorio riminese si tratta di una grande opportunità per avere la liquidità necessaria per realizzare investimenti in impianti, macchinari e attrezzature finalizzate a introdurre innovazioni di prodotto, di servizio e di processo e idonei ad accrescerne la competitività sui mercati favorendone il consolidamento e l’espansione. Inclusi anche finanziamenti a fondo perduto per brevetti, marchi e licenze.Le imprese potranno accedere a finanziamenti a medio e lungo termine erogati dal sistema bancario, con garanzia diretta dei Confidi e controgaranzia di Cassa depositi e Prestiti (fondo EuReCa). I dettagli di questa concreta opportnità saranno affrontati da CNA Rimini nell'incontro aperto e gratuito di mercoledì 16 maggio alle 18.30 presso la sede di CNA in Piazzale Tosi a Rimini dal titolo “Bando per il sostegno degli inviestimenti produttivi, contributi alle aziende fino al 35%”, relatore Fabio Bianchi di CNA Credito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento