menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Giunta aumenta il fondo di garanzia per le agevolazioni al credito alle imprese

Il Comune di Riccione aderirà anche per il 2012 alla convenzione con la Provincia di Rimini per la costituzione di un fondo a favore delle imprese associate alle cooperative artigiane di garanzia

Il Comune di Riccione aderirà anche per il 2012 alla convenzione con la Provincia di Rimini per la costituzione di un fondo a favore delle imprese associate alle cooperative artigiane di garanzia. Il capitolo del bilancio 2012 dedicato al sostegno alle imprese artigiane non solo non subirà tagli ma passerà dai 39.000 euro del 2011 a 53.000 euro per il 2012.

I fondi riservati alle imprese artigiane sono particolarmente importanti, non tanto e non solo per il loro valore assoluto, quanto per l’effetto moltiplicatore rispetto alle garanzie finanziarie e patrimoniali che gli istituti bancari chiedono agli artigiani al momento della richiesta dei mutui. Inoltre, l’accesso al fondo consentirà un abbattimento sensibile dei tassi di interesse sui prestiti concessi.

“Con questo provvedimento – spiega l’Assessore alle attività economiche e vicesindaco Lanfranco Francolini - vogliamo dimostrare che l’Amministrazione comunale è al fianco degli artigiani e delle piccole imprese anche in questo brutto momento di crisi”.

“Grazie a questo sostegno – aggiunge l’Assessore al turismo Simone Gobbi – le imprese turistiche che vorranno riqualificarsi potranno ottenere maggiori facilitazioni al momento della richiesta di finanziamenti con le banche, sia in termini di garanzia e di copertura, sia con interessi abbattuti rispetto ai tassi normalmente praticati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento