Lanciato il co-branding tra l'azienda di abbigliamento Terranova e Coca-Cola

L’ufficio Stile Terranova ha disegnato alcuni capi uomo e donna brandizzati Coca-Cola per oltre 230 store in tutta Europa

Terranova, uno dei più importanti marchi di fast fashion in Europa, parte del Gruppo Teddy, lancia un importante co-branding con Coca-Cola, brand tra i più noti al mondo. L’ufficio Stile Terranova ha disegnato alcuni capi uomo e donna brandizzati Coca-Cola per oltre 230 store Terranova in Italia, Repubblica Ceca, Polonia, Bulgaria, Francia, Spagna, Svizzera nonché online su terranovastyle.com. Il co-branding si fonda sui valori che i due brand condividono e sopra ai quali hanno costruito il loro business, quali: gioia, felicità, divertimento e lo “stare insieme”, riassunti dagli hashtag #enjoylifetogether e #cokestyle, che accompagneranno l’evento in ogni touchpoint. La collaborazione sarà promossa a partire dal 28 aprile in tutti gli store Terranova tramite alcune speciali iniziative quali vetrine personalizzate Coca Cola + Terranova, contenuti interattivi all’interno dei negozi e ad una landing page dedicata sul sito Terranova, al link terranovastyle.com/collezione/Coca-Cola/EnjoyCocaColaTerranova.html Terranova ha preparato una speciale pin regalo, gadget creato appositamente per l’evento, per ogni consumatore che acquisterà online o nei negozi selezionati un capo Coca Cola/Terranova. Sarà possibile seguire il racconto di questa speciale collaborazione attraverso il blog di blog.terranovastyle.com e sui canali social Terranova Facebook, Instagram e YouTube.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento