Lavoro e professioni al tempo della crisi: imprenditori e scuola a confronto

Costruire insieme, scuola e impresa, i messaggi di cultura del lavoro necessari per il mercato di domani: è questo il focus dell'incontro che la Camera di Commercio di Rimini promuove domani, martedì 16 ottobre

Costruire insieme, scuola e impresa, i messaggi di cultura del lavoro necessari per il mercato di domani: è questo il focus dell’incontro che la Camera di Commercio di Rimini promuove domani, martedì 16 ottobre 2012 dalle ore 15.00 per “Parlare di lavoro e di professioni in tempo di crisi: imprenditori e scuola si confrontano”, all’interno del progetto pluriennale “La Città dei Mestieri: un ponte fra scuola e impresa”.

In uno scenario di crescita economica bassa o nulla, cambiano le opportunità di lavoro e, ancor più, la percezione di tali opportunità e del lavoro stesso, specie nei giovani. I bambini e i ragazzi, più di altri, subiscono un’informazione mediatica allo stesso tempo allarmista e difficile da decodificare, che rischia di trasmettere soltanto l’idea di un mutamento irreversibile in atto; e probabilmente sono coinvolti in una comunicazione familiare che “porta in casa” quotidianamente un orizzonte occupazionale problematico, col timore di minori opportunità rispetto a un recente passato. L’orientamento come l’economia, però, ci insegnano che la percezione del futuro, la fiducia, un’idea estesa di futuro, sono condizioni indispensabili per pensarsi e per agire, per “elaborare” la crisi come un’opportunità. Proprio oggi e più che in passato, i giovani devono mettere in campo attitudine al cambiamento e disponibilità all’apprendimento continuo, e su questo terreno la collaborazione tra scuola e impresa può davvero “fare la differenza”.

L’incontro, proposto ai dirigenti scolastici, agli insegnanti, alle imprese, dà avvio all’edizione 2012/2013 del progetto “La Città dei Mestieri: un ponte fra scuola e impresa” e permetterà di approfondire e di costruire insieme, scuola e lavoro, gli esempi e i messaggi da proporre agli alunni attraverso le testimonianze degli imprenditori che partecipano al progetto. “La Città dei Mestieri: un ponte fra scuola e impresa” è un’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Rimini per far scoprire ai ragazzi delle scuole secondarie e ai loro genitori, la realtà imprenditoriale del nostro territorio, attraverso laboratori e incontri con imprenditori. Un modo concreto per avere le idee chiare su quelle che sono le reali opportunità professionali offerte dalle nostre imprese, orientando giovani e genitori ad una scelta consapevole.

Programma
Saluto e introduzione ai lavori
Maurizio Temeroli, Segretario Generale della Camera di Commercio di Rimini
L’edizione 2012/2013 di “La Città dei Mestieri: un ponte fra scuola e impresa”, presentazione
Costruire messaggi di cultura del lavoro per adolescenti che si orientano in tempo di crisi
Intervengono: imprenditori, dirigenti scolastici e insegnanti
Coordina Letizia Dini, consulente in orientamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento