Le Farmacie Comunali di Cattolica affidate alle Farmacie Comunali di Riccione Spa

La concessione è stata affidata dopo che la società ha offerto 117.123,06 euro con un rialzo dalla base d'asta del 41%

Un momento importante per la comunità di Cattolica, con le capacità e possibilità gestionali dell'affidatario, le Farmacie Comunali potranno tornare a fiorire ed essere giusto vanto per servizi e qualità. Gli obbiettivi che si era posta l'amministrazione erano il miglioramento dei servizi forniti alla comunità, una giusta rendita annuale, l'inserimento di questo asset pubblico nella rete sanitaria del territorio e la non alienazione, perché esse costituiscono un  patrimonio che appartiene ai Cattolichini. A differenza delle precedenti amministrazioni che avevano cercato per anni di venderle (insieme, separatamente, solo una), incaricando costosi professionisti esterni per la preparazione del bando, la nuova amministrazione si è affidata a professionisti interni all'ente, il risultato ottenuto conferma la qualità del lavoro svolto da tutti.

È bene ricordare, che il bando per l'affidamento delle farmacie, prevedeva una concessione della gestione per 20 anni e come metodo di valutazione per la discriminazione delle offerte riservava 70 punti per l'offerta tecnica e 30 per quella economica, con un importo di base gara di € 83.066,00+IVA. Alla data di sottoscrizione del contratto, l'affidatario deve corrispondere il 20% del Canone complessivamente offerto per le due farmacie. L'affidamento in concessione è stato assegnato alle Farmacie Comunali di Riccione Spa  per un corrispettivo di € 117.123,06 con un rialzo dalla base d'asta del 41%. il 20% del canone (da versare alla data di sottoscrizione) porterà a breve nelle casse Comunali € 492.612,91, più ulteriori € 100.000,00 circa che verranno versati dall'affidatario per l'acquisto dell'attuale magazzino di farmaci di proprietà del Comune.

Le Farmacie Comunali di Riccione fanno parte del gruppo ASPES che gestisce 13 Farmacie, 9 a Pesaro e 4 a Riccione. Una solida organizzazione che potrà portare le best practice adottate nelle gestione delle farmacie del gruppo nelle due Farmacie Comunali di Cattolica. Sono previsti vari interventi tra cui, restyling, riorganizzazione dei locali e degli arredi, corsi di riqualificazione del personale, campagne di prevenzione mirate, giornate dedicate al benessere, una linea di integratori fitoterapici a marchio Farmacie Comunali di Cattolica, Attività di noleggio di apparecchi e attrezzature, attività in sinergia con l'amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento