Le imprese santarcangiolesi: "Priorità a sicurezza, strade e verde"

La Cna mette a confronto l'amministrazione comunale e le aziende della città clementina

Oltre 40 le imprese partecipanti all'incontro voluto da CNA per un confronto con l'amministrazione di Santarcangelo sulla situazione attuale ed il futuro della zona artigianale a ridosso della Via Emilia. La Giunta, rappresentata dal Sindaco Alice Parma e dagli assessori Filippo Sacchetti e Paola Donini, ha sottolineato come sia necessario individuare le priorità di intervento attraverso un periodico confronto con chi vive quotidianamente la realtà della zona artigianale. Soddisfazione da parte di CNA con il direttore Davide Ortalli che ha confermato la volontà dell'associazione di lavorare ad una sintesi delle richieste degli imprenditori e proseguire il confronto con l’amministrazione comunale individuando le priorità di intervento, partendo dai temi emersi nel corso dell’incontro: capitolo sicurezza, manto stradale, sicurezza stradale, cura del verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento