Le nuove energie a Rimini Fiera: i convegni in programma

“La proposta – dice Silvestrini - riflette l’attuale situazione delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, in affanno in alcuni comparti e in rilancio in altri"

Gianni Silvestrini, direttore scientifico Kyoto Club, Direttore QualEnergia e presidente del Comitato Tecnico Scientifico di Key Energy, la fiera internazionale per l’energia e la mobilità sostenibili di Rimini Fiera, presenta i contenuti del programma convegni della settima edizione, in programma dal 6 al 9 novembre in contemporanea ad Ecomondo e Cooperambiente, al gradito ritorno di Sal.Ve e alle novità H2R e Key Wind.

“La proposta – dice Silvestrini - riflette l’attuale situazione delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, in affanno in alcuni comparti e in rilancio in altri. Diversi gli appuntamenti del comparto eolico, con le potenzialità dello sviluppo off-shore, del miglioramento della competitività e dell’integrazione nel paesaggio. A tema il fotovoltaico, finito il quinto conto energia, che si sta reinventando una presenza sul mercato con nuovi modelli di business e le prospettive dell’accumulo".

"E poi l’utilizzo intelligente dei boschi, in forte crescita, con l’entrata sul mercato di caldaie e camini ad altissima efficienza e basse emissioni in relazione a nuove e molto interessanti incentivazioni - chiosa Silvestrini -. Largo spazio alla cogenerazione che, grazie alle ultime Direttive europee sull’efficienza, potrebbe avere una significativa espansione, così come ai nuovi strumenti di certificazione nell’industria, e il viraggio delle incentivazioni come i certificati bianchi sempre di più verso le imprese.

"Per finire, il ruolo degli Enti locali che stanno vivendo una grande progettualità dal basso con il Patto dei sindaci e che iniziano a porsi anche il tema dell’adattamento ai cambiamenti climatici, di grande attualità nel nostro paese con i rischi di frane ed alluvioni”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento