menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licenziamenti, lavoratori di Fiabilandia in assemblea lunedì

Venerdì presso la sede della Provincia di Rimini è stato siglato un verbale di mancato accordo relativamente alle procedure di licenziamento collettivo avviate da Fiabilandia S.r.l. lo scorso 5 ottobre.

Venerdì presso la sede della Provincia di Rimini è stato siglato un verbale di mancato accordo relativamente alle procedure di licenziamento collettivo avviate da Fiabilandia S.r.l. lo scorso 5 ottobre. L'azienda, i cui dipendenti sono in stato di agitazione sindacale dallo scorso agosto, aveva aperto la procedura di legge per avviare il licenziamento di 11 dipendenti a tempo indeterminato, 6 operai e 5 impiegati.

Non è stato possibile raggiungere un accordo stante l'indisponibilità a ritirare la procedura di licenziamento e ad utilizzare gli ammortizzatori sociali non espulsivi. Dice la Cgil: “I licenziamenti determineranno la dispersione di valide professionalità createsi all'interno dell'azienda con anni di lavoro. In questo contesto sociale ed economico sarà difficile che questi lavoratori possano trovare una ricollocazione immediata. I lavoratori di Fiabilandia si riuniranno in assemblea il prossimo 17 dicembre per discutere della situazione aziendale e delle prospettive per la stagione 2013”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento