Liligo: come risparmiare sui biglietti aerei online

Come si può risparmiare acquistando un biglietto aereo online? Quali errori bisogna evitare?

Gli specialisti del motore di ricerca voli Liligo, uno dei più importanti in Europa, hanno risposto alle diverse domande che tormentano tanti viaggiatori e consumatori.

Cosa evitare

Secondo il team di esperti di Liligo, l’errore più diffuso fra i viaggiatori che intendono acquistare un biglietto online è quello di controllare frequentemente, anche con intervalli di poche ore, il prezzo del biglietto nei siti dei rivenditori o delle compagnie aeree. Questa è un’azione controproducente, qualora non vengano apportati opportuni accorgimenti. L’indirizzo IP dell’utente, attraverso i cookies del sito visitato, può essere infatti tracciato e nelle successive ricerche il prezzo del biglietto può subire un continuo aumento della tariffa. Questa è una strategia che tende ad aumentare la pressione psicologica sul consumatore e lo spinge ad acquistare un biglietto aereo ad un prezzo maggiore.

Cosa fare?

Innanzitutto è di fondamentale importanza attivare sul proprio browser la navigazione internet in “modalità in incognito”, ed in seguito cercare di ottenere dal proprio provider un nuovo indirizzo IP, scollegando e ricollegando il proprio router di casa. Con questi piccoli stratagemmi l’utente potrà ritornare sul sito del rivenditore o della compagnia aerea ed acquistare il biglietto senza spiacevoli rincari.

Ulteriori consigli

Il team di Liligo suggerisce inoltre di controllare una seconda volta i dati personali, prima di confermare la prenotazione, e le date dei voli. È un consiglio scontato, ma i costi per la modifica di tali dati possono essere persino maggiori della tariffa stessa dei biglietti. Al momento della transazione bisogna verificare il prezzo, dato che selezionando opzioni e servizi facoltativi le tariffe possono subire variazioni, e selezionare la modalità di pagamento più conveniente. Infine, si consiglia sempre di effettuare l’acquisto del bagaglio da stiva durante la prenotazione e di rispettare il peso e le dimensioni della valigia, così da evitare possibili costi aggiuntivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento