Economia

Lo “Shuttle Rimini - Bologna” collegherà la riviera anche con Firenze e Pisa

Lo Shuttle Rimini Bologna rilancia e aumenta numero di corse e destinazioni raggiunte dai suoi bus di linea. Presentata oggi a TTG, la manifestazione top dedicata alla filiera dell'industria turistica italiana

Lo Shuttle Rimini Bologna rilancia e aumenta numero di corse e destinazioni raggiunte dai suoi bus di linea. Presentata oggi a TTG, la manifestazione top dedicata alla filiera dell'industria turistica italiana e internazionale in programma nei padiglioni di Rimini Fiera, la nuova iniziativa che dei primi giorni dell’anno nuovo collegherà Rimini, Bologna e Firenze, con 6 corse giornaliere di andata e ritorno. Si parte dalla stazione ferroviaria di Rimini, si cambia pullman nell’aeroporto felsineo e in tre ore si raggiunge una delle più grandi città d’arte italiana e del mondo: Firenze. Biglietti a un costo di 30 euro a persona. I passeggeri potranno anche continuare il viaggio fino a raggiungere Pisa e il suo scalo aeroportuale. Un progetto realizzato da “Vip srl” azienda del gruppo di trasporto su ruota  “Fratelli Benedettini”, in collaborazione con “Appennino Shuttle”, linea bus già operativa tra Toscana e Emilia Romagna.
 
Mentre tra Rimini e Bologna, con il primo gennaio  le corse giornaliere passeranno da 7 a 10, sempre attive 365 giorni l’anno e in grado di coprire l’intero arco delle 24 ore e gli orari di arrivo e partenza dei voli nazionali e internazionali di maggiore traffico accolti dal “Guglielmo Marconi”. Grazie a questa nuova iniziativa, lo scalo bolognese si qualifica ancora di più non solo quale maggiore hub aeroportuale dell’Emilia Romagna, ma come vero e proprio snodo del sistema integrato di trasporti e collegamenti regionale e interregionale.

 
“Il nostro Shuttle risponde a un bisogno e un’esigenza sentita sia dagli abitanti del nostro territorio sia dai turisti. Analisi delle prenotazioni e dei flussi dei nostri passeggeri ci dicono che i viaggiatori si dividono al 50% tra chi è in arrivo dall’estero e chi utilizza lo Shuttle da base locale - spiega Roberto Benedettini, amministratore unico dell’omonimo gruppo – Con le nuove corse fino a Firenze colleghiamo una grande città d’arte alla nostra Riviera. Apriamo la possibilità di raggiungere in tre ore e comodamente seduti, con collegamenti Wi-Fi e tutti i confort dei bus di ultima generazione, luoghi belli e importanti che si troveranno più vicini e più raggiungibili per chiunque”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo “Shuttle Rimini - Bologna” collegherà la riviera anche con Firenze e Pisa

RiminiToday è in caricamento