menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Misano si promuove a Bologna per San Petronio

Misano omaggia Bologna e i cittadini dell’interland del capoluogo di regione portando in Piazza Maggiore l’allegria e la spensieratezza romagnola

Misano omaggia Bologna e i cittadini dell’interland del capoluogo di regione portando in Piazza Maggiore l’allegria e la spensieratezza romagnola. Per il terzo anno consecutivo, giovedì in occasione della Festa patronale di San Petronio, dalla Riviera partirà una delegazione di misanesi composta da amministratori e dipendenti comunali, bagnini, albergatori e commercianti assieme ai partner consolidati Riccione Piadina e Fondazione Cetacea Onlus.

La presenza misanese è ormai una tradizione assodata e attesa nel cuore di Bologna, infatti, sotto il Nettuno sorgerà un ‘villaggio romagnolo’ con foconi e griglie per la rustida di pesce fresco accompagnato da piadina e vino, info point con il personale IAT ed un set composto da 5 maxi pannelli illustrativi con sovrimpresse spiagge e panorami misanesi all’interno del quale verrà ricreato un tipico stabilimento balneare con cabine, pattino, sdraio ombrellone e ovviamente sabbia sulla quale i bambini potranno giocare con secchielli, palette e formine.

Fondazione Cetacea illustrerà le peculiarità dei fondali del medio Adriatico e delle specie ittiche che lo abitano e presenterà le iniziative e attività che svolge durante tutto l’anno. I volontari misanesi prepareranno per tutti i presenti migliaia di gustosissimi spiedini, riproponendo quanto avviene durante le grandi rustide organizzate in estate. Lo scorso anno sono stati cotti e distribuiti gratuitamente circa 5.000 spiedini dal tardo pomeriggio sino a sera. All’info point del Comune di Misano, distinguibile dal grande gazebo gonfiabile azzurro come il colore sociale comunale, saranno disponibili depliant e brochure informative multilingua con informazioni legate al territorio e alla organizzazione turistica.

“Rinnovare l’appuntamento annuo con la città di Bologna è per tutti noi un grande piacere – ha dichiarato l’assessore al Turismo, Claudio Baschetti - perché abbiamo l’opportunità di ricambiare l’affetto che da sempre i cittadini bolognesi ed emiliani hanno nei confronti del nostro territorio. Per Misano si tratta inoltre di una eccezionale vetrina promozionale su una delle principali piazze italiane”.

“Con San Petronio si riapre la promozione turistica misanese dopo la parentesi estiva – continua Baschetti – stiamo calendarizzando incontri con le associazioni di categoria per fare un consultivo della stagione passata valutando criticità ed aspetti positivi per poi mettere in campo nuove iniziative e individuare i mercati su cui lavorare. Non solo, in dicembre abbiamo in programma una iniziativa a favore dei terremotati emilianim, in collaborazione con le associazioni di categoria sarà organizzata una lotteria che servirà a raccogliere fondi per sostenere la ricostruzione nel Comune di Crevalcore ed in parte anche il progetto ‘Sofia’ che mira ad aiutare i bimbi ugandesi.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento