Nei cantieri di Cattolica il nuovo modello della Ferretti

E' nata la più grande imbarcazione planante da diporto mai realizzata finora da Ferretti Yachts. Un 96 piedi dal profilo sportivo e filante, con prestazioni ai vertici della propria categoria

E' nata la più grande imbarcazione planante da diporto mai realizzata finora da Ferretti Yachts. Un 96 piedi dal profilo sportivo e filante, con prestazioni ai vertici della propria categoria, caratterizzato dall’ottimizzazione di tutti gli spazi a bordo, interni ed esterni. A partire dalla zona armatoriale, per la prima volta sul ponte principale. E un’innovativa area di poppa, con garage allagabile per il varo del tender.

È il progetto Ferretti 960, la nuova ammiraglia Ferretti Yachts il cui primo esemplare, attualmente in costruzione presso lo stabilimento produttivo del Gruppo a Cattolica, sarà ufficialmente lanciato nel corso della prossima primavera. Frutto come sempre della stretta collaborazione fra Studio Zuccon International Project, firma di tutta la gamma Ferretti Yachts, AYT- Advanced Yacht Technology, il centro di ricerca e progettazione navale del Gruppo Ferretti e il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup, Ferretti 960 preserva della precedente ammiraglia - Ferretti 881, uno dei modelli di maggior successo del brand - il disegno dello scafo e le linee d’acqua, ma ne rappresenta l’ideale evoluzione e il degno erede.

Sul nuovo progetto, disponibile esclusivamente nella versione con plancia di comando rialzata, sono presenti tutte le principali innovazioni già molto apprezzate nei modelli più recenti, come Ferretti 720, Ferretti 690 e Ferretti 870, alle quali si aggiungono altri numerose novità, che lo rendono competitivo anche rispetto ad imbarcazioni dal maggior piedaggio. La nuova ammiraglia, inserendosi in perfetta continuità di gamma con gli altri modelli del marchio, rappresenta dunque un deciso passo avanti nella sua evoluzione.

Grazie ai suoi 29,20 metri di lunghezza fuori tutto e ai 23,98 di lunghezza di costruzione, che le permettono di rientrare nella categoria di progettazione CE e di essere gestito a tutti gli effetti come un’imbarcazione da diporto, anche senza l’ausilio di un comandante professionale, Ferretti 960 offre un’abitabilità da record rispetto ad altri prodotti della sua fascia. Sono portati al massimo livello concetti abitativi presenti su imbarcazioni più grandi. La nuova ammiraglia Ferretti Yachts, infatti, è la prima imbarcazione da diporto planante del brand con cinque ampie cabine, di cui ben quattro per gli ospiti, tutte di simili dimensioni e allestimenti, sul ponte inferiore e l’armatoriale a pruavia sul ponte di coperta. Un layout che si completa con tre cabine confortevoli equipaggio ad accesso riservato dalla cucina, tipico dei veri e propri maxi yacht.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento