Tutti pazzi per la Notte Celeste: in 50mila nei centri termali dell'Emilia Romagna

La Notte Celeste - evento nato sul modello della Notte Rosa – ha acceso i riflettori sulle destinazioni di vacanza e benessere del territorio e in tutte le località il pubblico ha gironzolato fino a tardi in una cornice di centri colorati da luci e addobbi celesti

Tutti pazzi per il benessere. Fra visite guidate ai centri termali, degustazioni di qualità, animazioni per bambini e tanti pool party cioè le feste in piscine di acqua termale, si è chiusa ieri sera la terza edizione di “La Notte Celeste” con una partecipazione di pubblico che, nonostante il maltempo in alcune aree dell’Emilia Romagna, ha sfiorato i 50.000 partecipanti. Per una serata 17 località dell’Emilia Romagna e 21 centri termali in contemporanea hanno fatto festa fino a tardi da Salsomaggiore a Riccione per far scoprire al pubblico l’eccellenza del sistema delle Terme dell’Emilia Romagna.

La Notte Celeste - evento nato sul modello della Notte Rosa – ha acceso i riflettori sulle destinazioni di vacanza e benessere del territorio e in tutte le località il pubblico ha gironzolato fino a tardi in una cornice di centri colorati da luci e addobbi celesti. "E’ stato bello vedere tanti gruppi di amici, famiglie con bambini e coppie prendere parte a questa grande festa all’insegna del benessere, del relax e della convivialità –commenta Iglis Bellavista, Presidente dell’Unione Prodotto Terme Salute e Benessere – E questo grazie ai numerosi eventi organizzati e proposti dai centri termali, dai Comuni e dagli operatori privati".

"Il successo di pubblico conferma che la scommessa è stata vinta - sottolinea Liviana Zanetti, Presidente di Apt Servizi Emilia Romagna  - Dopo le prime due edizioni, ormai la Notte Celeste  ha confermato la validità della formula: un evento di sistema capace di valorizzare la nostra offerta termale. La filosofia vincente è quella tipica della nostra Regione e che coniuga e unisce le forze di pubblico e privato. Il risultato? Un approccio nuovo, contemporaneo, rivolto a tutti, dalle famiglie ai giovani".·

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento