Oltre 100 progetti e 300 imprenditori in gara a Nuove Idee Nuove Imprese

“Le prime tre – Luigi Gambarini, presidente di Nuove Idee Nuove Imprese – hanno certamente un vantaggio che deriva dal premio e dal prezioso contributo di Banca Carim"

102 progetti e 306 giovani candidati imprenditori. Al termine delle iscrizioni, sono questi i numeri principali della alla 14a edizione di Nuove Idee Nuove Imprese, la business plan competition che raccoglie le idee innovative che vogliono diventare impresa e, tramite un percorso di formazione e verifica, le conduce fino alla soglia della loro realizzazione con l’individuazione delle tre migliori secondo la giuria.

“Le prime tre – Luigi Gambarini, presidente di Nuove Idee Nuove Imprese – hanno certamente un vantaggio che deriva dal premio e dal prezioso contributo di Banca Carim che tradizionalmente raddoppia la cifra sotto forma di prestito senza garanzie ed interessi, ma tutto il percorso di formazione che condurranno nei prossimi mesi sarà di straordinaria utilità. E’ qui il cuore dell’iniziativa, quello che consente alle imprese di sopravvivere all’80% nell’arco dei primi 5 anni, il doppio della media nazionale”.

La media dei partecipanti è di 34 anni, il più giovane è un sedicenne mentre il ‘meno giovane’ è un 76enne, 201 gli uomini e 105 le donne, un altro segnale che l’impresa rosa sta guadagnando terreno molto rapidamente. Per quanto riguarda la provenienza, 208 progetti arrivano da candidati della provincia di Rimini (164) e dalla Repubblica di San Marino (44), mentre 45 sono stati presentati dal resto della Regione. Gli altri 53 progetti arrivano dal resto dell’Italia, con la Lombardia regione prevalente (17) e il più ‘lontano’ da Ragusa, a 1300 chilometri da Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i settori privilegiati. “Siamo rimasti un po’ sorpresi – commenta Gambarini – da quanto il prossimo Expo abbia indirizzato i progetti verso il settore alimentare (27), scalzando la tradizionale leadership del settore hi tech”. Proprio ad EXPO 2015 il Premio Nuove Idee Nuove Imprese, che ha ottenuto il patrocinio del padiglione Italia, nella seconda metà di settembre sarà protagonista con una propria delegazione di giovani imprenditori. La fase finale di Nuove Idee Nuove Imprese si terrà invece nell’ambito di Ecomondo, a Rimini Fiera ad inizio novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento