Nuove Idee Nuove Imprese: prende il via la Business plan competition 2016

I progetti presentati sono 75. A fare la parte del leone sono quelli legati all'agroalimentare-alimentare, complessivamente 10, un settore economico fortemente in crescita anche sul mercato italiano.

Con la presentazione dell'edizione 2016 di Nuove Idee Nuove Imprese di mercoledì alle 11.30 nell'Innovation Square, prende il via l'edizione 2016 della Business plan competition che da 15 anni, grazie all'importante partnership tra Enti e Associazioni di Rimini e San Marino, promuove la nascita e lo sviluppo di startup afferenti ai due territori. Un 'motore' di crescita economica e di incentivo per giovani che desiderano intraprendere un'attività puntando su un'idea innovativa. In palio, oltre eventuali finanziamenti, per le tre idee che verranno premiate al termine della competizione, complessivamente 38mila euro (20mila alla prima, 12mila alla seconda, 6mila alla terza classificata) oltre a iscrizione e assistenza gratuite per due anni nell’associazione Industriali. A questi si aggiunge il Premio speciale "Techno Science Park - Incubatore San Marino”  riservato ad una società che intenda costituirsi (o sia già costituita) a San Marino.

A presentare la nuova edizione 2016 saranno l’ingegner Ruggero Frezza, consulente di Innovation Square e Cofondatore e presidente dell’incubatore M31 Italia ed M31 Usa, Alessandro Giari, presidente del Techno Science Park di San Marino, oltre a Luigi Gambarini, presidente Comitato Organizzatore Nuove Idee Nuove Imprese. Con l’occasione saranno presenti anche i concorrenti, autori delle idee Innovative di impresa 2016: ben 246 partecipanti provenienti da Rimini, da San Marino, ma anche da 17 regioni d'Italia e dall'estero. I progetti presentati sono 75. A fare la parte del leone sono quelli legati all'agroalimentare-alimentare, complessivamente 10, un settore economico fortemente in crescita anche sul mercato italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Seguono i progetti legati al web (8), poi quelli dedicati all'estetica-arte-cultura-moda (6), al turismo (6), ai servizi alla persona (6) e all'impresa (6), e alle applicazioni mobile (5). L'identikit dei 246 partecipanti: sono soprattutto laureati (125) e laureandi (15), ma anche diplomati (75); la rappresentativa maschile arriva a toccare i 168 partecipanti, poco più del doppio delle donne (78). Per fascia d'età, il maggior numero (100) si colloca tra i 25 e i 34 anni; 62 sono quelli tra i 35 e i 44 anni; 34 tra i 45 a i 54 anni; e 32 tra i 18 e i 24 anni. Curiosità: ci sono anche 3 minorenni (tra i 14 e i 17 anni) e due ultra64enni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento