Offerte di lavoro per gli stagionali che cercano un impiego nel turismo

Working in Tourism di Confesercenti, oltre 50 imprese che cercano personale. Diverse centinaia i posti di lavoro disponibili

Si terrà il 26 marzo a Riccione Working in Tourism, l’appuntamento fra chi vuole lavorare nella costa romagnola per il periodo estivo e oltre 50 imprese che cercano personale. Per partecipare iscrizioni obbligatorie aperte su https://tourism.cescotlavoro.it/. Si avvicina la stagione estiva e gli imprenditori del settore turistico, in particolare quelli della riviera romagnola cercano personale adeguato. Solo sul sito della Confesercenti di Ravenna a tutt’oggi ci sono 94 aziende che cercano personale.

Per rispondere alla necessità degli imprenditori e delle persone che vogliono lavorare nel turismo in Romagna, Confesercenti e CescotLavoro, ha organizzato per il 26 marzo prossimo, a Riccione, il Working in Tourism, la borsa delle professioni turistiche, in cui oltre 50 imprese coinvolte (25 dalla Provincia di Ravenna, in particolare della costa) incontreranno i candidati a lavorare nel settore turistico della riviera romagnola, sulla base di appuntamenti individuali. 

Le offerte di lavoro riguardano i territori costieri di Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e Ferrara. I profili più richiesti sono quelli relativi all’ospitalità, alla ristorazione, e agli stabilimenti balneari. La partecipazione all’iniziativa è completamente gratuita. Le candidature potranno essere presentate direttamente sul sito del CescotLavoro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento