menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ong e imprese a confronto, martedì seminario sulla cooperazione

Imprenditori, esperti di responsabilità sociale, rappresentanti di istituzioni e di organizzazioni di solidarietà internazionale a confronto per fare rete e creare sviluppo

Imprenditori, esperti di responsabilità sociale, rappresentanti di istituzioni e di organizzazioni di solidarietà internazionale a confronto per fare rete e creare sviluppo. Si tiene martedì dalle ore 10 a Rimini, nella sede della associazione EducAid (via Vezia 2), il seminario su responsabilità sociale d’impresa e cooperazione internazionale, organizzato dal Coonger (il coordinamento che raccoglie 18 ong emiliano-romagnole) insieme alla Regione Emilia-Romagna.

“Attorno alla responsabilità di impresa, che rappresenta un valore sempre più ricercato dalle imprese – dice Giovanni Guidi della ong Cefa – , si possono creare nuove forme di partenariato tra pubblico, privato e società civile, in grado di potenziare e aumentare l’efficacia dei progetti di sviluppo e di cooperazione sia sul territorio regionale, sia nei Paesi del sud del mondo”.

Al seminario, che è a inviti, partecipano, oltre a Giovanni Guidi del Cefa, Alessandro Latini e Alfredo Camerini di Educaid, Andrea Cortesi della onlus Iscos Emilia-Romagna, Katia Gulino di Confcooperative Rimini, Patrizia Drudi dell’associazione Figli del Mondo, Elisabetta Garuti della ong Condivisione tra i popoli, Stefano Campani della cooperativa  Boorea, il responsabile del servizio Politiche europee e relazioni internazionali della Regione Emilia-Romagna Marco Capodaglio e un rappresentante della ong Ibo Italia.

“Il confronto si svilupperà a partire da alcune buone pratiche realizzate insieme da imprese, enti locali e non profit – continua Giovanni Guidi –. L’obiettivo è fare dialogare sempre di più settori a volte poco inclini a comunicare tra loro, individuando nuovi modelli, che presenteremo alla Regione Emilia-Romagna, per creare sviluppo intorno alla responsabilità sociale, alla solidarietà internazionale, alla difesa dei diritti umani e dei minori, alla tutela dell’ambiente, dei lavoratori e dei consumatori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento