Poste, l'assessore regionale Saliera: "Non penalizzare i piccoli comuni"

Simonetta Saliera, vicepresidente e assessore al Bilancio della Regione Emilia-Romagna, interviene sul tema della riorganizzazioine degli uffici postali

Simonetta Saliera, vicepresidente e assessore al Bilancio della Regione Emilia-Romagna, interviene sul tema della riorganizzazioine degli uffici postali, tema ancora più all’ordine del giorno soprattutto alla luce delle ipotesi circolate circa una severa riduzione degli uffici. Sollecitazione a trovare una soluzione che è stata ribadita ancora con una nuova lettera a Poste Italiane, che segue quella del 20 marzo scorso.

“La Regione Emilia-Romagna condivide l’allarme lanciato da sindaci e da molte parti sociali per i possibili problemi per cittadini, imprese e territori derivanti da una riduzione dell’offerta nei servizi gestiti da Poste Italiane, specie nei Comuni di montagna. Una ulteriore riduzione dell’offerta del servizio peserebbe infatti sulla vita di persone che già vivono in situazioni di fragilità e precarietà, soprattutto nelle zone colpite dal terremoto del 20 e 29 maggio scorsi”.

Saliera nella precedente lettera inviata a Poste Italiane chiedeva “di conoscere la strategia che la stessa Posta Italiane intende praticare nei piccoli Comuni e nelle zone di montagna nella speranza che si possano trovare da parte delle poste delle soluzioni che non penalizzino i cittadini e le imprese operanti in suddette zone”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento