Economia

Presentata l'edizione 2017 di Macfrut: la fragola il frutto simbolo

A Rimini dal 10 al 12 maggio 2017 la fiera dell’ortofrutta: otto padiglioni, 50mila metri quadrati di superficie, 1100 espositori

Otto padiglioni su un’area di 50 mila metri quadrati (+100% in quattro anni), picco di espositori (1100) con una crescita esponenziale dall’estero (+30%), 1200 buyers da tutto il mondo. È un Macfrut dai grandi numeri la 34esima edizione in programma alla Fiera di Rimini dal 10 al 12 maggio 2017, tre giorni insieme ai protagonisti dell’ortofrutta, settore strategico dell’agroalimentare italiano, seconda voce dell’export con circa 5 miliardi di euro. Due gli ospiti d’eccezione della fiera internazionale: la Cina Paese partner, la Basilicata Regione partner. Numerose le novità unite dal doppio fil rouge dell’internazionalizzazione e dell’innovazione: Macfrut in campo, la rivoluzione vegetale, il punto vendita del futuro, la fragola frutto protagonista e tanto altro. Ad arricchire il tutto una cinquantina di eventi tra convegni e forum, nonché meeting e convention aziendali organizzati dagli espositori.

Se c’è un settore che ha dimostrato tutta la sua dinamicità è quello ortofrutticolo da sempre tra i più innovativi dell’agroalimentare. Una sfida ampiamente raccolta da Macfrut che si propone come la vetrina dell’innovazione a 360 gradi. A partire da una novità assoluta nel panorama fieristico del settore: Macfrut in Campo. Una grande area di 700 mq allestita all’interno dei padiglioni della Fiera di Rimini dove verrà riprodotto un vero e proprio campo prova con all’opera le macchine agricole più innovative. Nei tre giorni della fiera, dalle 11 alle 13, su un’area di 35x20 metri, si svolgeranno in diretta prove in campo con le più moderne tecnologie della fragolicoltura e dell’orticoltura (seminatrici, trapiantatrici, raccoglitrici, ecc..). Altra grande novità è rappresentata dal comparto dei microgreens, germogli e baby leaf: quella che viene definita una vera e propria rivoluzione vegetale. Saranno in Fiera tutti i leader mondiali di questa area, tra cui l’olandese Van der Plas, leader mondiale dei germogli, che opera con 15 stabilimenti nel mondo, e Koppert Kress, leader mondiale delle microgreens.

===> Segue

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata l'edizione 2017 di Macfrut: la fragola il frutto simbolo

RiminiToday è in caricamento