Prisma, un progetto per diffondere la cultura gastronomica

Presentato martedì il progetto di formazione denominato PRISMA (Progetto Rurale Integrato: Servizi, Multifunzionalità, Ambiente), finalizzato alla diffusione delle potenzialità gastronomiche

Presentato martedì il progetto di formazione denominato PRISMA (Progetto Rurale Integrato: Servizi, Multifunzionalità, Ambiente), finalizzato alla diffusione delle potenzialità gastronomiche – culturali - ricettive attraverso la conoscenza dei prodotti agricoli tipici e delle locali caratteristiche storico - naturalistiche per sviluppare, consolidare e favorire la promozione turistica del territorio rurale della Provincia di Rimini.

Sono intervenuti i rappresentanti degli Enti di Formazione e delle rispettive Associazioni di Categoria. Antonietta Stinga, consulente alla formazione imprenditoriale di Dinamica ha ripercorso, a favore degli intervenuti, le tappe che hanno portato alla progettazione delle varie attività e che stanno portando alla loro realizzazione.

A realizzare il progetto è una compagine Enti di Formazione: DINAMICA – CESCOT - CSPMI – ECIPAR - IAL – IRECOOP con il sostegno delle rispettive Associazioni Datoriali, della Comunità Montana dell'Alta Valmarecchia, della Strada dei Vini e dei Sapori dei colli di Rimini, del GRUPPO FIPES, del GAL l’Altra Romagna.

Il Progetto, approvato dalla Provincia di Rimini, Assessorato Formazione, nell’ambito della Misura 331 del Programma di Sviluppo Rurale, prevede l’attuazione di seminari promozionali e di 16 corsi di formazione (vedi allegato). Le attività sono rivolte ai titolari di impresa e a tutti i loro dipendenti e collaboratori. In particolare gestori e lavoratori di attività commerciali, artigiane, agricole, agrituristiche e di servizi diversi tra cui agriturismo e fattorie aperte/ didattiche; imprenditori/lavoratori autonomi, operanti nel settore agricolo, del turismo, dell’artigianato artistico; imprese di servizio del territorio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento