Economia

Transizione ecologica, in arrivo nel riminese 1,87 milioni: le risorse comune per comune

La ripartizione prevede dai 50.000 euro per i comuni più piccoli fino a 210.000 euro per il comune capoluogo per opere di efficientamento energetico, manutenzione e sviluppo sostenibile

"Grazie al piano Rigenera Italia arriveranno 1,87 milioni di euro ai comuni della provincia di Rimini da destinare alla transizione ecologica. La ripartizione prevede dai 50.000 euro per i comuni più piccoli fino a 210.000 euro per il comune capoluogo per opere di efficientamento energetico, manutenzione e sviluppo sostenibile - annuncia Marco Croatti, senatore del Movimento 5 Stelle - In totale sono 500 milioni da settembre 2020 e ben 1 miliardo da settembre 2021 a disposizione dei Comuni italiani. Tutti i fondi sono ripartiti dal Ministero dell’Interno e fino ad oggi sono state finanziate opere per 412 milioni di euro".

“Grazie a questi fondi ogni Sindaco può partire con progetti e cantieri: dall'abbattimento delle barriere architettoniche alla manutenzione delle scuole, passando per la riqualificazione e la messa in sicurezza di edifici pubblici, l'installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, la manutenzione straordinaria di una strada o la realizzazione di una pista ciclabile. Per ottenere i fondi relativi all'anno in corso bisogna far partire i cantieri entro il 15 settembre. Quest'anno 1 miliardo totale disponibile. Un'opportunità da non perdere", conclude Croatti.

Le risorse ai vari comuni della provincia

Bellaria Igea Marina 90.000 euro; Casteldelci 50.000 euro; Cattolica 90.000 euro; Coriano 90.000 euro; Gemmano 50.000 euro; Maiolo 50.000 euro; Misano Adriatico 90.000 euro; Mondaino 50.000 euro; Montefiore Conca 50.000 euro; Montegridolfo 50.000 euro; Montescudo Montecolombo 70.000 euro; Morciano di Romagna 70.000 euro; Novafeltria 70.000 euro; Pennabilli 50.000 euro; Poggio Torriana 70.000 euro; Riccione 130.000 euro; Rimini 210.000 euro; Saludecio 50.000 euro; San Clemente 70.000 euro; San Giovanni in Marignano 70.000 euro; San Leo 50.000 euro; Sant’Agata Feltria 50.000 euro; Santarcangelo di Romagna 130.000 euro; Talamello 50.000 euro; Verucchio 90.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Transizione ecologica, in arrivo nel riminese 1,87 milioni: le risorse comune per comune

RiminiToday è in caricamento