menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decoro urbano in viale Dante: a due anni dal regolamento il Comune incontra i commercianti

Dopo l'avvio della fase sperimentale gli esercenti hanno fatto il punto. L'assessore Raffaelli: "Puntiamo su qualità delle strutture e dell'offerta"

A Riccione si è tenuto lunedì mattina l'incontro in Municipio tra l’assessore alle attività economiche e alla polizia municipale Elena Raffaelli e i commercianti di viale Dante. Si è trattato di un appuntamento richiesto dall’assessore e accolto dagli operatori per tracciare il punto a distanza di due anni dall’entrata in vigore in via sperimentale del regolamento comunale a tutela del decoro urbano, nel tratto compreso tra viale Bellini e viale Scarlatti.

“Con la costituzione di una task force trasversale - ha affermato l’assessore Raffaelli -  composta dalle forze dell’ordine durante la stagione estiva sono stati messi a punto controlli mirati di intervento su singole situazioni e i risultati sono stati soddisfacenti. Durante l’incontro odierno ho convenuto con i commercianti di delineare una traiettoria futura con gli operatori per dare risposte chiare in termini di qualità delle attività dislocate nel viale. Valorizzare l’offerta commerciale sul territorio passa dalla qualità delle strutture e da un’identità nuova che, con il contributo e l’accompagnamento dell’amministrazione, sono certa possano rappresentare un segnale importante per questo asse commerciale. Il clima propositivo e di ampia disponibilità a confrontarsi e a collaborare ha avuto un buon riscontro in questo primo appuntamento con riferimento all’attuale regolamento comunale rivolto ad un tratto del viale Dante che ha come obiettivo primario il decoro. Su questo punto mi sono resa disponibile ad apportare accorgimenti e migliorie su segnalazione degli stessi operatori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento