Riccione e Cattolica, caso Frecciarossa: mercoledì vertice tra enti locali e Trenitalia

Si svolgerà mercoledì prossimo l’incontro tra l’Amministratore delegato di Trenitalia, Ing. Vincenzo Soprano, e i rappresentanti di Provincia di Rimini, Comune di Cattolica e Comune di Riccione per la questione Frecciarossa

Si svolgerà mercoledì prossimo l’incontro tra l’Amministratore delegato di Trenitalia, Ing. Vincenzo Soprano, e i rappresentanti di Provincia di Rimini, Comune di Cattolica e Comune di Riccione, per la definizione di alcune soluzioni operative e rapide, finalizzate a rimediare al disagio creato con l’inattesa soppressione delle fermate del Frecciarossa a Riccione e Cattolica. Questo è quanto emerso dall’incontro tra lo stesso Soprano e i parlamentari riminesi Tiziano Arlotti ed Emma Petitti che si è svolto giovedì mattina.

Durante l’incontro i parlamentari hanno sottolineato la necessità per il distretto turistico riminese di poter contare, in una stagione che si preannuncia già difficile e zeppa di incognite soprattutto sul versante del turismo interno, su un servizio ferroviario all’altezza dei bisogni del principale bacino di accoglienza italiano.

Da parte sua, l’Amministratore delegato di Trenitalia, Soprano, ha dimostrato disponibilità al confronto per individuare al più presto, insieme alle amministrazioni interessate, possibili soluzioni per potenziare l’offerta estiva di Trenitalia nella parte sud della provincia di Rimini, oggi di fatto mutilata dalla improvvisa decisione di cancellare le fermate già annunciate e commercializzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento