Riccione si promuove a Praga con un work-shop

L’iniziativa, parte integrante del progetto “Malatesta/Montefeltro: 365 giorni all’anno di enogastronomia, cultura, tradizione e benessere tra mare e collina”, si è svolta in collaborazione con vari enti

Direttori di importanti agenzie di viaggio praghesi, tour operator, giornalisti e operatori freelance interessati al turismo enogastronomico offerto dai borghi della Valconca e della Valmarecchia: un gruppo di una ventina di operatori molto selezionati ha preso parte alla cena work-shop organizzata dal Consorzio turistico CostaHotels Riccione lo scorso venerdì sera presso l’Hotel Assenzio**** di Praga, gestito da operatori riccionesi aderenti allo stesso Consorzio.

L’iniziativa, parte integrante del progetto “Malatesta/Montefeltro: 365 giorni all’anno di enogastronomia, cultura, tradizione e benessere tra mare e collina”, si è svolta in collaborazione con l’Aeroporto Fellini di Rimini e gli Assessorati al turismo del Comune di Riccione e della Provincia di Rimini. Punto di forza dell’azione promozionale il volo Praga-Rimini (venerdì-lunedì) e la possibilità di proporre anche ai turisti della Repubblica Ceka pacchetti turistici mare-collina-gastronomia articolati su 3/7 notti per l’intero arco dell’anno.

La serata è stata aperta dalla proiezione di video promozionali sull’offerta turistica dei centri dell’entroterra della Provincia e di Riccione. Poi la cena tipica romagnola a base di prodotti a km 0, accompagnata da vini d’eccellenza e dalla piada romagnola offerta dal partner dell’iniziativa “Riccione  Piadina”. A rappresentare il Comune di Riccione, l’Assessore al turismo Simone Gobbi, che commenta: “La Repubblica Ceca conta 10 milioni di abitanti. Come primo contatto con questo mercato è chiaro che bisognerà tracciare un percorso progettuale almeno triennale con un posizionamento e comunicazione ad hoc del nostro prodotto turistico attraverso workshop, fiere, eventi, educational ecc.”

“”Per molti degli operatori invitati – aggiunge il Direttore del Consorzio CostaHotels Bruno Bernabei – siamo stati una bella scoperta. Alcuni ci hanno detto chiaramente che pensavano che tour e prodotti come quelli che abbiamo presentato ci fossero solo in Toscana. Sono rimasti molto sorpresi. E’ chiaro che il punto di forza di questa proposta è la permanenza del volo diretto Rimini-Praga”. Siamo molto contenti di come è andata l’iniziativa. Adesso lavoreremo ad un educational di fine primavera, invitando gli stessi operatori a toccare con mano la bontà delle nostre proposte. Sarà anche necessario individuare un punto di riferimento stabile a Praga. Lo proporrò nei prossimi incontri al tavolo di lavoro sul turismo tra Comune e operatori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento