menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riconquista del mercato turistico tedesco e austriaco: al via il Road Show

Mercoledì al Palazzo del Turismo di Riccione, è stata presentata la nuova iniziativa di promozione turistica in Germania e Austria “Road Show 2013” (Potsdam, Norimberga, Salisburgo). L’iniziativa consentirà la promozione turistica in alcune tra le più prestigiose piazze europee con un truck attrezzato con un’area aperta al pubblico

Mercoledì al Palazzo del Turismo di Riccione, è stata presentata la nuova iniziativa di promozione turistica in Germania e Austria “Road Show 2013” (Potsdam, Norimberga, Salisburgo). L’iniziativa consentirà la promozione turistica in alcune tra le più prestigiose piazze europee con un truck attrezzato con un’area aperta al pubblico, di circa 70 metri quadrati, area hospitality con salottino per incontri e trattative commerciali, cucina con servizio di ristoro con i cibi d’eccellenza della tradizione eno-gastronomica romagnola: vino, piada, salumi, olio d’oliva. Partner dell’iniziativa i comuni di Riccione (capofila), Cattolica e Misano Adriatico, la Provincia di Rimini e l’Unione di prodotto Costa dell’Emilia-Romagna.

Sono intervenuti: il Sindaco Massimo Pironi; Simone Gobbi, Assessore al turismo del Comune di Riccione; Piero Cecchini, Sindaco di Cattolica; Claudio Baschetti, Assessore al turismo del Comune di Misano; Antonio Carasso, Presidente dell’Unione di Prodotto Costa dell’Emilia-Romagna; Cesare Ciavatta, Presidente Cooperativa PromHotels Riccione; Bruno Bernabei, Direttore Consorzio turistico CostaHotels Riccione.

“Quella che presentiamo oggi – hanno commentato il Sindaco Massimo Pironi e l’Assessore al turismo Simone Gobbi – è un’iniziativa mirata e precisa, che si propone di intercettare il turista individuale, oltre che i tour operator, dei nostri mercati storici di riferimento, la Germania e l’Austria. E questo in un anno che, pensiamo soprattutto allle difficoltà del mercato turistico italiano, non si preannuncia davvero facile. Partiamo dalla consapevolezza di poter contare su un territorio ricco di eccellenze. E non dobbiamo arretrare di un passo sulla promozione, anche di tipo tradizionale, perché il sistema e il consumo turistico, anche in un momento come questo, può ancora crescere e produrre reddito per le nostre imprese”.

“Si torna all’attacco di mercati che sono stati i nostri bacini storici di riferimento – fa eco Piero Cecchini, Sindaco di Cattolica – un mercato che negli anni, però, i nostri operatori hanno un po’ trascurato. Una volta i nostri albergatori partivano in inverno e andavano in Germania a portare i depliant direttamente alle agenzie viaggio e nelle buchette delle lettere. Da noi c’erano i grossi tour operator con uffici e hostess, i treni speciali che portano turisti in ogni stazione, fino a Pesaro. Oggi dobbiamo recuperare quei turisti, che, tra l’altro, hanno oggi una capacità di spesa maggiore della nostra.”

“Importante presentarci con un territorio unito e che è davvero molto ricco – aggiunge Claudio Baschetti, Assessore al turismo del Comune di Misano – nel raggio di 40 chilometri, una mezz’ora di tempo-uomo, abbiamo il mondo intero, dalle ricchezze bizantine ai capolavori del Rinascimento, la gastronomia, un autodromo internazionale. Presentarci compatti ci consente di recuperare risorse utili e ottimizzare la resa degli sforzi promomozionali”.

All’iniziativa prenderanno parte anche numerosi operatori e club di prodotto della Provincia, che cureranno gli aspetti commerciali del Road Show. “Legare i territori, unire le forze, fare massa critica tra pubblico e privati – hanno infine rimarcato Bruno Bernabei, Direttore del consorzio turistico Costa Hotels, e Cesare Ciavatta, Presidente Promhotels – ci dà un’opportunità nuova per rimetterci in sintonia con bacini turistici che rappresentano la nostra storia e che, forse per un eccesso di presunzione, abbiamo perso di vista negli anni di vacche grasse. Noi per primi, dobbiamo recitare il mea culpa, e tentare di riconquistare”.

Queste le tappe del Roadshow 2013:

Postdam (Berlino, Germania), Luisenplatz, giovedì 4, venerdì 5 e sabato 6 aprile 2013. Incontro con Tour operator  giovedì 4 aprile, ore 18

Norimberga (Baviera, Germania), Jakobsplatz, lunedì 8, martedì 9 e mercoledì 10 aprile 2013. Incontro con Tour operator martedì 9 aprile ore 18

Salisburgo (Austria), Mirabellplatz, venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 aprile.

Incontro con Tour operator venerdì 12 aprile ore 18.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento