Apertura sui contratti di apprendistato per studenti minorenni

Il 17 maggio scorso la Regione Emilia Romagna ha approvato un emendamento alla legge comunitaria regionale 2016

Da alcuni anni assumere studenti minorenni per la stagione estiva con un contratto di apprendistato, una tradizione nella cultura Riminese dal dopoguerra, non è possibile. E’ un tema particolarmente sentito nel nostro territorio dove, spesso, i giovani studenti sostengono i propri studi anche mediante il lavoro stagionale. Il 17 maggio scorso la Regione Emilia Romagna ha approvato un emendamento alla legge comunitaria regionale 2016 definendo il sistema di alternanza scuola lavoro per l’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore.

Tale contratto di lavoro, a contenuto formativo, permette ai giovani minorenni di acquisire un titolo di studio e rappresenta un canale previlegiato per un qualificato inserimento dei giovani nel mercato del lavoro al fine di combattere il fenomeno dell’abbandono scolastico ed al fine di aiutare i giovani ad acquisire le abilità e le competenze chiave necessarie nell’attività lavorativa.

“Con l’emendamento appena approvato – commenta la Commissione Diritto del Lavoro dell’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Rimini - è stata di fatto aperta la possibilità di attivare tale percorso di apprendistato a tempo determinato anche per le attività stagionali, permettendo così, agli studenti che effettuano già un percorso che li porterà all’acquisizione di un titolo di studio, di affacciarsi al mondo del lavoro sperimentandone le regole e le modalità. Dopo l’approvazione della legge regionale comunitaria, prevista per fine mese, occorrerà che la Regione regolamenti i percorsi formativi di tali apprendisti”.

La speranza è che ciò avvenga in tempo per la stagione estiva 2016 oramai alle porte e che il contratto di apprendistato stagionale per gli studenti, sia svincolato dalla qualifica scolastica che il giovane andrà a conseguire, ma sia inteso come scuola di vita in tutti i settori, nonché insegnamento ai nostri giovani delle regole generali del mondo del lavoro. Insegnamenti trasversali, questi, a tutte le qualifiche o diplomi da conseguire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento