"Aeroporto strategico per Rimini", Confindustria partecipa all'aumento di capitale di Aeradria

Lunedì sera il Consiglio e la Giunta dell'associazione degli industriali hanno deciso di manifestare alla Società Aeradria S.p.A. il proprio interesse a partecipare all'aumento di capitale.

Confindustria Rimini partecipa all'aumento di capitale di Aeradria. L'associazione degli industriali, viene sottolineato in una nota, "da sempre crede nell'Aeroporto di Rimini come infrastruttura trainante per lo sviluppo economico di tutti i settori, dall'industria al turismo, del territorio". Le risorse finanziarie messe a disposizione per l'aumento di capitale corrispondono a centomila euro.

Il Presidente di Confindustria Rimini Paolo Maggioli ritiene "che un territorio come quello di Rimini, dotato di un tessuto industriale importante e di infrastrutture come la Fiera e il Palacongressi, non possa fare a meno di uno scalo aeroportuale così strategico". "Ecco perché l'Associazione, in particolare in questo momento difficile, continua a garantire il suo sostegno nella convinzione che l'Aeroporto abbia un grande potenziale", sottolinea Confindustria. Lunedì sera il Consiglio e la Giunta dell'associazione degli industriali hanno deciso di manifestare alla Società Aeradria S.p.A. il proprio interesse a partecipare all'aumento di capitale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento