Rimini, rischio ridimensionamento per le Officine Grandi Riparazioni

Il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, e il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, hanno incontrato le Organizzazioni Sindacali e le rappresentanze dei lavoratori delle Officine Grandi Riparazioni

Il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, e il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, hanno incontrato le Organizzazioni Sindacali e le rappresentanze dei lavoratori delle Officine Grandi Riparazioni di Rimini per discutere del futuro dello stabilimento (che occupa 280 persone), sul quale da mesi si rincorrono voci e indiscrezioni circa ipotetici progetti di ridimensionamento da parte di Ferrovie dello Stato.

“Nel confermare la posizione, più volte ribadita, delle Istituzioni locali circa il fermo interesse del territorio a tutelare l’occupazione e l’alta professionalità dei dipendenti, così come la volontà di mantenere e valorizzare il polo industriale di Rimini, dall’incontro è emersa condivisione circa le istanze prioritarie da portare nelle prossime settimane al tavolo di confronto con l’Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato, ingegner Mauro Moretti” si legge in una nota della Provincia di Rimini.
 
“Si tratta, in buona sostanza, dell’avere esatta conoscenza dei piani industriali sul trasporto ferroviario nel territorio riminese, a partire dagli impegni- occupazionali e di ulteriore rilancio- che Trenitalia intende assumere per le Officine Grandi Riparazioni. A tale proposito è stato deciso di costituire un tavolo territoriale dal quale Enti locali e Organizzazioni Sindacali potranno fare emergere proposte concrete e idee per lo sviluppo ferroviario sul territorio riminese, tutelando pienamente l’occupazione”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento