menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

RiminiWellness, è stata un'edizione da record: oltre 240mila visitatori

244.532 visitatori (pari a un +7% sul 2012) con grande affluenzadi operatori, buyer e presenter; tantissimi stranieri da 60 Paesi con una massiccia partecipazione da Russia, Est Europeo e Turchia

244.532 visitatori (pari a un +7% sul 2012) con grande affluenzadi operatori, buyer e presenter; tantissimi stranieri da 60 Paesi con una massiccia partecipazione da Russia, Est Europeo e Turchia; 158 milioni di contatti sui media (per il 28% esteri); una presenza sui social formidabile, da Facebook a Twitter a ShowOn. Successo da annali per l’8a kermesse dedicata a benessere, fitness e sport di Rimini Fiera che unisce in un unico straordinario evento i pianeti delle energie del corpo e che avvolge e travolge con il suo ottimismo l’intero territorio, dalla costa all’entroterra, passando per la città.

RiminiWellness 2013 è stata l’espressione di energia del movimento, aggregazioni sociali, inaspettati flash mob, condivisione di divertimento allo stato puro, nuove tecnologie. Apertasi giovedì scorso con l’assessore regionale Gian Carlo Muzzarelli, il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni, Claudia Gerini, Raffaele Paganini ed Elisa Di Francisca, RiminiWellness 2013 si è conclusa domenica affermandosi come fiera internazionale a tutto tondo.

Con il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Provincia e Comune di Rimini e con le media partnership del QN/QS e di M2O ha totalizzato 400 tra espositori e partner, 15 padiglioni, 96mila metri quadrati occupati indoor e 66mila quelli outdoor, più di 1500 ore di lezioni, 600 presenter da tutto il mondo, 46 palchi, 70 convegni e incontri studio; decine di eventi per un totale di 20 km di costa “in movimento” coinvolti.

Per il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni, “RiminiWellness è uno straordinario show internazionale, che associa business a numeri da prodotto turistico d’eccellenza. Qui le imprese incontrano la domanda qualificata; i visitatori conoscono l’offerta globale e di ultima generazione all’insegna dello star bene. In forte crescita e molto soddisfacente la partecipazione internazionale a cui puntiamo da alcuni anni con progetti ed investimenti mirati”.

"La manifestazione - aggiunge Patrizia Cecchi direttore Business Unit di Rimini Fiera - è unica al mondo nel suo format. In una quattro giorni di non stop e divertimento RiminiWellness unisce pubblico e operatori internazionali, business e intrattenimento, tematiche scientifiche e popolari divulgative, macchinari e attività fitness, wellness e sport, contenuti e mode, giovani e anziani, salute ed estetica, passione ed equilibrio”.

I GRANDI OSPITI
Hanno percorso i grandi spazi di Rimini Fiera personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport: il campione dei campioni Alex Zanardi, lo chef Carlo Cracco, le tre medaglie olimpiche di Londra 2012 Clemente Russo, Roberto Cammarelle, Vincenzo Mangiacapre, il “Signore degli Anelli” Juri Chechi, gli Amici di Maria De Filippi, la squadra nazionale di ginnastica ritmica, le “Farfalle tricolori”, l’ex campione di ciclismo Claudio Chiappucci e l’oro olimpico di Atene 2004 Ivano Brugnetti, le tre atlete della nazionale italiana di Nuoto Sincronizzato, Alessia Bigi, Greta Costa e Sara Rotondi, la dj Selvaggia Lucarelli, la ex velina Federica Nargi, l’attrice Giorgia Wurth.

UNICITA’ DEL FORMAT
Nell’edizione 2013 riconfermata la vincente soluzione espositiva che ha visto attivi 15 padiglioni suddivisi tra le aree Wfun e Wpro. Protagoniste dell’area Wpro le più importanti aziende del comparto oltre ad istituzioni di riferimento, università, associazioni e tutti gli operatori del settore, attraverso i vasti spazi espositivi e i lavori di oltre 70 convegni e incontri di studio, mentre il collaudato format dell’area Wfun ha ospitato per tutti gli appassionati un mix di masterclass, corsi e dimostrazioni e ha visto quest’anno palchi e padiglioni davvero internazionali.

ATTREZZATURE ALL’AVANGUARDIA
Grande è stata l’offerta delle attrezzature e dei macchinari per palestre, centri sportivi, hotel e privati, sempre più ampia, dal design accattivante e dalle caratteristiche tecnologiche e interattive, presentate dalle più importanti aziende del settore come Technogym, Panatta, Johnson – Matrix, Teca e Precor, che hanno proposto al pubblico di RIMINIWELLNESS le novità dell’allenamento in palestra e dell’home fitness.

IL FITNESS SI FA SOCIAL
In linea con il trend degli ultimi anni, anche il fitness conquista la rete, con programmi e applicazioni studiati dalle aziende sportive per integrarsi con smartphone e computer e allargare le frontiere dell’allenamento e del benessere.
Presentate le ultime novità di questa tendenza, dal braccialetto UP, che monitora la qualità del sonno, del movimento, del cibo, all’innovativo sistema di allenamento online gratuito presentato da Gatorade, “Fulmina i Tuoi Limiti”, al progetto Reebok Fit Club, il primo social media show dedicato al mondo del fitness.

LE NOVITA’ DAL MONDO
Moltissime le novità del training da tutto il mondo. Tra queste, solo per citarne alcune: Piloxing e il Bokwa da Los Angeles, la Zumba Sentao dalle Americhe Latine. E ancora la novità presentata da Freddy in anteprima mondiale, il Dansyng e Vitasnella WellDance, che propone una inedita fusione tra danza classica e fitness. Decine di presenter ormai star internazionali hanno animato master class gremite da centinaia di partecipanti: tra gli altri, alcuni dalla grande Russia, dai lontani Giappone e  Nuova Zelanda e dagli Stati Uniti.

UN MARE DI RELAX
Novità proposte da ogni parte del mondo anche per il benessere.  Dalla tradizione dei Mari del Sud e del Pacifico, per la prima volta in Italia il massaggio Maori, il massaggio Hawaiano Lomi Lomi, la danza Polinesiana Hori Tahiti e la danza Hula Hawaiana. Al Biovillaggio, che quest’anno ha offerto un percorso attraverso uno dei cinque elementi vitali – la terra - tematiche come la Bioginnastica per l’armonia della coppia a quella per  valorizzare il corpo e la femminilità. Altra novità il BioFolk, una danza ricreativa per liberare il corpo e la mente, accompagnata dall’orchestra di Mirko Casadei che ha suonato dal vivo.

I CONVEGNI E LA RIABILITAZIONE
Numerosi gli appuntamenti di portata nazionale nell’area Wpro, in cui professionisti della riabilitazione (medici,  fisioterapisti, massaggiatori, etc.) e tecnici del movimento (laureati in scienze motorie, allenatori, etc.) si sono confrontati su alcune tematiche relative al mondo della riabilitazione. La sezione professionale RIABILItec dedicata alle Scienze e alle Tecnologie per la Riabilitazione e la Rieducazione motoria, ha ospitato quest’anno medici di fama come il dott. Porcellini, il dott. Beltrami, il dott. Luchetti, il dott. Carli.

UNA NUOVA SPINTA ALL’INTERNAZIONALITA’
E proprio rivolti ai mercati esteri vengono annunciati alcuni importanti progetti per RiminiWellness 2014. Ad iniziare dalla prossima edizione verrà proposto di anno in anno un Paese Partner di RiminiWellness.  Il 2014 sarà la volta del Brasile, invitato alla manifestazione internazionale con una nutrita delegazione di operatori, appassionati, presenter e rappresentanti istituzionali, che avranno l’opportunità di conoscere Rimini e presentarsi al mondo di RiminiWellness per un ricco scambio culturale turistico e professionale anche in vista degli impegni sportivi che lo vedranno protagonista: i Mondiali di calcio nel 2014 e le Olimpiadi nel 2016.

IL NUOVO PROGETTO WELLNESS FOOD PER IL 2014
Attività fisica, buona alimentazione e cura della mente sono gli aspetti distintivi alla base del nuovo concetto di wellness.
Ampio spazio verrà, pertanto, dedicato, nella nona edizione di RiminiWellness, alla sezione Wellness Food, una delle 6 anime della kermesse, con un  focus di approfondimento sulla sana ed equilibrata alimentazione, sportiva e non.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento