Rocche Malatestiane a Vinitaly con il volto di 60 viticoltori riminesi

Il set fotografico, che ha coinvolto 60 viticoltori locali, soci della Cooperativa Colli Romagnoli, ha come sfondo la città di Rimini a testimonianza del legame di questa realtà al suo territorio

Saranno le facce dei viticoltori a rappresentare Le Rocche Malatestiane al prossimo Vinitaly, a Verona dal 6 al 9 aprile. Il set fotografico, che ha coinvolto 60 viticoltori locali, soci della Cooperativa Colli Romagnoli, ha come sfondo la città di Rimini a testimonianza del legame di questa realtà al suo territorio. La Colli Romagnoli di Coriano, cooperativa che vinifica le uve selezionate per il marchio riminese Le Rocche Malatestiane (ora controllata da Gruppo Cevico), in zona conta 500 viticoltori, 800 ettari di vigneto e una tradizione che parte con la prima cantina nel 1959. Una storia di successo che guarda con ottimismo al futuro con nuovi progetti sui vini e dati dell’export in crescita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento