Romagna Slow: da progetto vincitore del concorso nuove idee nuove a realtà imprenditoriale

Al via con il cammino/pellegrinaggio da Rimini a La Verna “Sulle orme di Francesco” la nuova avventura della start-up

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Da progetto vincitore nel 2016 del 2° premio Nuove Idee Nuove Imprese a nuova realtà imprenditoriale. Tra gli obiettivi primari di Romagna Slow: ampliare l’offerta turistica del territorio facendo scoprire la Romagna e il Montefeltro, viaggiando a piedi e in mountain bike lungo gli antichi sentieri dei Malatesta e dei duchi di Urbino. A poco più di un anno dalla premiazione e a solo due mesi dall’atto costitutivo dunque, Romagna Slow è già pronta a muovere i primi passi con “Sulle Orme di Francesco”, un cammino/pellegrinaggio tra castelli, pievi, conventi, boschi e borghi abbandonati della sconosciuta Valmarecchia fino alla vicina Toscana, seguendo le orme del Santo. I luoghi 'camminati' ci ispireranno a una riflessione e a una ri-connessione interiore. “Sulle Orme di Francesco” è una proposta di viaggio itinerante per Pasqua 2018: sei giorni e sette notti (sistemazione in piccoli alberghi/rifugi e agriturismi) per un totale di 110 chilometri ( da percorrere a piedi con partenza da Rimini fino a giungere a La Verna. Il territorio attraversato, la Valmarecchia e parte del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, regalerà paesaggi meravigliosi, ricchi di storia, tradizioni, cultura e leggende. La buona cucina, il buon vino faranno da cornice al cammino proposto. Ad accompagnare i partecipanti al cammino “Sulle Orme di Francesco” sarà Alessia Ghirardi, guida ambientale escursionistica certificata che vanta anni di esperienza nei viaggi slow.

Romagna Slow è una start-up composta da un team di Guide Ambientali Escursionistiche abilitate e appassionati di cammini e viaggi con varie esperienze professionali nei campi della promozione turistica, della comunicazione, dell' educazione e della formazione degli adulti. Vincitrice del secondo premio Nuove Idee-Nuove Imprese edizione 2016, Romagna Slow diventa realtà imprenditoriale nel dicembre 2017. Gli obiettivi, promuovere il territorio, offrire servizi di qualità per un cliente “attivo” ed esigente dal punto di vista ambientale, culturale ed emozionale, diventare punto di riferimento per strutture ricettive della Riviera nell’organizzazione di escursioni di mezza giornata e/o giornaliere alla scoperta delle Terre dei Montefeltro e dei Malatesta.

Romagna Slow propone, durante tutto l’arco dell’anno, una serie di pacchetti di viaggi a piedi, mountain bike e kayak. Viaggi esperienziali ed escursioni giornaliere nel territorio montano e collinare nelle provincie di Rimini, Forlì-Cesena, Pesaro e Arezzo, per oltre 500 Km di sentieri, coinvolgendo decine di imprese turistico-ricettive del territorio. Il sogno è: far conoscere il sistema dei sentieri che attraversano la Romagna e il Montefeltro. Un insieme d’itinerari in grado di unire le risorse storico, artistiche, archeologiche, ambientali e paesaggistiche del nostro entroterra, legate in un unico elemento di attrattività per il turista italiano e internazionale amante del cammino e sensibile dal punto di vista della sostenibilità ambientale.

Torna su
RiminiToday è in caricamento