menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santarcangelo, da 30 anni fedeli alla Cna: premiata la ditta Ricci Umberto

Ricci sono infatti presenti sul mercato dal 1947, quando il padre di Riccardo, Umberto, sostenuto dalla moglie inizia l’attività di officina meccanica e centro di revisioni e pratiche auto, che oggi fornisce anche il servizio di autolavaggio

La Cna di Santarcangelo in festa giovedì per premiare i trent’anni di sodalizio all’associazione della ditta Ricci Umberto di Ricci Riccardo & C. Alla presenza del direttivo e del presidente Provinciale della Cna Fabrizio Moretti, un momento conviviale ha voluto trasmettere tutto il calore e la partecipazione a Riccardo, che rappresenta la seconda generazione a guida dell’azienda. I Ricci sono infatti presenti sul mercato dal 1947, quando il padre di Riccardo, Umberto, sostenuto dalla moglie inizia l’attività di officina meccanica e centro di revisioni e pratiche auto, che oggi fornisce anche il servizio di autolavaggio. Come spiega Riccardo Ricci, “dietro al successo di tanti imprenditori ci sono sempre una famiglia e una moglie che sostengono, aiutano, con spirito di sacrificio e dedizione”.

E l’impresa rimarrà in famiglia anche nei prossimi anni, grazie al contributo di Alessandro, figlio di Riccardo, già impiegato nell’attività. L’impresa in questi sessant’anni ha visto una crescita importante fino a contare, oggi, oltre al titolare, la moglie e il figlio, anche sette dipendenti. Un bel traguardo che premia ancor più i valori di impresa e la determinazione di questi imprenditori, specie in momenti ancora difficili come quelli che stiamo attraversando. Ma quali consigli si potrebbero dare dare ai giovani che intraprendono proprio adesso un'attività? “Occorre avere pazienza - risponde Riccardo - non si può fare tutto in un giorno. Occorre darsi un obiettivo, avere lungimiranza, impegno, costruirsi una propria cultura del lavoro e soprattutto avere molta calma”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento