Santiago Mazza ospite di eccezione ai seminari Nuove Idee Nuove Imprese

Inutile dire che le aziende che saranno presenti nella finale di Ottobre, verranno guardate con particolare attenzione da Santiago Mazza e dal Suo gruppo

Santiago Mazza, argentino e sanmarinese, Ceo di Fotonica Srl e partner DPixel Srl, società di venture capital nel settore hi-tech che opera in campo internazionale, è stato l’ospite molto atteso all’avvio della seconda parte dei seminari di Nuove Idee Nuove Imprese riservati ai partecipanti della  Business Plan Competition 2014 che hanno superato la selezione molto rigorosa della prima fase. In totale i 30 gruppi per complessivi 90 giovani sono impegnati a costruire il proprio business plan con il quale si contenderanno i premi della 13° edizione  della gara organizzata da 10 enti della provincia di Rimini e della Repubblica di San Marino, gara che si concluderà il 29 Ottobre a Rimini in occasione del 3° Start Up Forum nazionale dedicato al tema “Innovazione e territorio”.

La testimonianza di Santiago ha elettrizzato la sala della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini a conclusione del seminario tenuto da Leonardo Tagliente dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino. Per Santiago “sviluppare una nuova impresa con un forte connotato innovativo presuppone di essere disposto al sacrificio, al confronto, e se si sbaglia essere pronto a ricominciare. L’obiettivo primario non è quello di “fare soldi” anche se chiaramente il profitto è fondamentale per un’impresa. L’obiettivo primario è  apportare e usare la tecnologia per cambiare il mondo in cui viviamo”.

“Attraverso un confronto - ha concluso Santiago rivolgendosi ai giovani -  ognuno di voi porta a casa qualcosa. Vi consiglio di fare esperienze all’estero.  Piu’ ampia è la contaminazione è meglio è. Imparate e crescete. Quindi ragazzi, giovani, avanti tutta". Tra le aziende supportate da DPixel Santiago ha ricordato Cortilia.it, un sito che vende e consegna a domicilio prodotti alimentari a chilometro zero, grazie al collegamento diretto tra produttori e consumatori. Si parla di oltre 1 milione di fatturato in soli due anni di attività. Inutile dire che le aziende che saranno presenti nella finale di Ottobre, verranno guardate con particolare attenzione da Santiago Mazza e dal Suo gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento