Da Rimini per manifestare sotto la sede della banca del presidente dell'Abi Antonio Patuelli

Da Rimini, Cesena, Forlì e da tutta la Romagna, numerosi bancari, dirigenti sindacali e segretari generali di categoria, si recheranno a Ravenna per manifestare contro la disdetta anticipata del contratto, formalizzata unilateralmente dall’Abi

In occasione dello sciopero nazionale di giovedì, organizzato dai sindacati dei bancari (Dircredito, Fabi, Fiba-Cisl, Fisac-Cgil, Ugl, Uilca), la manifestazione principale è in programma a Ravenna, con passaggio del corteo sotto Piazza Garbaldi dove affaccia la sede della locale Cassa di Risparmio, il cui numero uno Antonio Patuelli è presidente dell’Abi, l’associazione bancaria italiana, e conclusione in Piazza del Popolo.
 
Da Rimini, Cesena, Forlì e da tutta la Romagna, numerosi bancari, dirigenti sindacali e segretari generali di categoria, si recheranno a Ravenna per manifestare contro la disdetta anticipata del contratto, formalizzata unilateralmente dall’Abi. I lavoratori e le lavoratrici del credito manifesteranno tutta la loro indignazione per l’arroganza e l’ottusità di una classe manageriale e proprietaria delle banche, che disdettando il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Credito ha dato corso al maldestro tentativo di scaricare sui lavoratori la responsabilità ed il prezzo di anni di loro inadeguatezza nel gestire le aziende del settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento